NAVIGA IL SITO

FTSEMib: da solo short a bidirezionale

Dopo che si è manifestato un segnale short, il mercato italiano potrebbe presto segnalare le sue intenzioni di lungo periodo. Vediamo insieme quali sono

di Fabio Pioli 26 apr 2021 ore 10:52

Di Fabio Pioli, trader professionista e fondatore di CFI Consulenza Finanziaria Indipendente (www.cfionline.it).

digital-graphAbbiamo già spiegato nell’ articolo della scorsa settimana (“FTSEMib: guardare al supporto di 22.200 punti”) quali sono due delle interpretazioni grafiche che possono essere date, in base a Elliot, a questo movimento intercorso sull’ indice FTSEMib.

Qui si può solo aggiungere che, la scorsa settimana, abbiamo avuto un segnale short, che soddisfa le probabilità da noi ricercate. Cosa significa questo? Che siamo entrati short. Dove ci porterà questo segnale? Non lo sappiamo. Sappiamo però che ci verrà indicato dal mercato dove uscire. Ricordate, non facciamo previsioni. Quindi il trend, quantomeno nel breve periodo è negativo. Potrà finire subito o finire dopo.

Una cosa che è certa è che, prima o poi e partendo da un livello di prezzi non meglio determinato, i prezzi arriveranno ai supporti settimanali, che adesso si trovano a 23.500 punti circa (Figura 1) ma che sono in crescita settimana dopo settimana.

 

analisi-tecnica-ftsemib-27-aprile-2021-1

Fig 1. Future FTSEMib – Grafico giornaliero

 

Ai supporti settimanali (23.500 punti piuttosto che un livello più alto) il mercato avrà l’opportunità di mostrare la sua forza o, viceversa la sua debolezza. Se vi si appoggerà potrà forse ripartire e invertire il trend di lungo periodo, facendolo, per la prima volta da 13 anni a questa parte, diventare rialzista e, magari, superare definitivamente lo scoglio dei 24.000 punti (Figura 2).

analisi-tecnica-ftsemib-27-aprile-2021-2

Fig 2. Future FTSEMib – Grafico settimanale

 

Se invece i supporti dovessero essere rotti, il successivo livello supportivo sarebbe a 20.800 punti. Lì, nuovamente, il mercato potrebbe poggiarsi per ripartire oppure potrebbe dimostrare la sua vera faccia ribassista e indirizzarsi ai 14.000 punti e oltre (Figura 3)

analisi-tecnica-ftsemib-27-aprile-2021-3

Fig 3. Future FTSEMib – Grafico settimanale

 

Se prima, dunque, la nostra strategia consisteva nel cercare solo la direzione short (ovvio: sugli obiettivi comprare è sbagliato), adesso che siamo entrati short, una volta chiusa la posizione, la nostra strategia sarà bidirezionale, ossia cercherà sia un long sia uno short, a seconda del segnale. E lo stesso vale per i singoli titoli.

 

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà. L'autore comunica che la presente esposizione presenta informazioni che potrebbero potenzialmente suggerire implicitamente o esplicitamente una strategia di investimento riguardante uno o più strumenti finanziari e pareri sul valore o il prezzo attuale o futuro di tali strumenti ed è da intendersi come una comunicazione di marketing. In quanto tale non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l'indipendenza di una ricerca in materia di investimento e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.
Tutte le ultime su: analisi tecnica
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.