NAVIGA IL SITO

FTSEMib: un anno volatile

Portiamo una certezza nel 2023: sarà un anno volatile. Ma portiamo anche alcune previsioni e “profezie” che vogliamo condividere con i lettori

di Fabio Pioli 2 gen 2023 ore 11:49

Di Fabio Pioli, trader professionista, ideatore di Miraclapp, la più grande piattaforma del reddito extra

analisi-tecnica-3E’ passata una settimana quasi dall’articolo “FTSEMib: facciamo qualche previsione”) e la “profezia” esposta in tale articolo si fa più vicina.

Avevamo infatti scritto che, secondo dei principi di analisi tecnica che sveleremo “a cose fatte”, il mercato sarebbe sceso “tra 3 settimane, non prima”. Ne mancano due.

Ora, sgombrato il campo dal dubbio sul fatto se siamo maghi o meno (non lo siamo) e, anche se quanto scritto ovviamente ha delle basi tecniche, una cosa è chiara e a questa invece dovremo dare affidabilità massima: il 2023 sarà un un anno che vedrà un fortissimo movimento direzionale.

Questo è dovuto al principio per il quale nulla è immobile per troppo tempo in borsa e, dato che i corsi dei titoli sono stati per veramente per troppo tempo fermi (parliamo quanto meno da marzo 2022 ad oggi (Figura 1)), essi scoppieranno.

analisi-tecnica-ftsemib-2-gennaio-2023-1

Fig 1. Future Ftse Mib – Grafico settimanale

 

E sembrerebbe un’ovvietà priva di valore affermare che ciò avverrà o al rialzo o al ribasso ma in verità ciò è più profondo di quanto sembri. Se infatti dovessimo dare ascolto ai soli grafici, essi affermerebbero una sola direzione: il ribasso.

L’unica interpretazione grafica alla quale do credibilità è infatti quella di Figura 2, che presuppone la discesa.

analisi-tecnica-ftsemib-2-gennaio-2023-2

Fig 2. Future Ftse Mib – Grafico settimanale

 

per cui l’unico dubbio parrebbe essere se questa discesa sarà subito, come in Figura 2 o dopo, come in Figura 3.

analisi-tecnica-ftsemib-2-gennaio-2023-3

Fig 3. Future Ftse Mib – Grafico settimanale

 

Considerare quindi anche il long come possibile direzione del mercato ha dunque un significato più profondo: significa non essere schiavi dei grafici e delle opzioni personali ma essere oggettivi, cosa che noi faremo, che è un buon augurio da portarsi nel 2023, a mio avviso.

Buon anno a tutti!

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà. L'autore comunica che la presente esposizione presenta informazioni che potrebbero potenzialmente suggerire implicitamente o esplicitamente una strategia di investimento riguardante uno o più strumenti finanziari e pareri sul valore o il prezzo attuale o futuro di tali strumenti ed è da intendersi come una comunicazione di marketing. In quanto tale non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l'indipendenza di una ricerca in materia di investimento e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

 

Tutte le ultime su: analisi tecnica
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.