NAVIGA IL SITO

FTSEMib: in rimbalzo o in rialzo

Il trading non è immaginazione, ma è fare: non era giusto entrare al ribasso, era giusto entrare al rialzo ed è adesso giusto gestire

di Fabio Pioli 17 set 2018 ore 12:18

Di Fabio Pioli, trader professionista, presidente dell’Associazione Italiana Traders e Piccoli Risparmiatori e fondatore di CFI Consulenza Finanziaria Indipendente (www.cfionline.it)

 

Come sapevamo, ed è stato detto nell’articolo della scorsa settimana “FTSEMib: le ultime tessere del puzzle”, non era giusto mettersi corti (short), ossia al ribasso, a inizio della scorsa settimana.

Questo perché sugli obiettivi non è mai giusto vendere: non si vende dove chi ha venduto prima può chiudere le posizioni così come non si compra dove chi ha comprato prima può chiudere le posizioni.

 

analisi-tecnica_10Non che non possa andare bene (è sempre questo l’inghippo che frega il piccolo risparmiatore: non conosce le probabilità) ma si rischia, facendo la cosa sbagliata, di fornire liquidità a chi vuole chiudere le proprie operazioni.

Adesso che abbiamo rimbalzato, cosa sappiamo?

Sappiamo:

1) quali sono ulteriori livelli di rimbalzo, che si trovano a 21.530 circa e 21.870 circa (Figura 1);

 

analisi-tecnica-ftsemib-17-settembre-2018-1

Fig 1. Future FTSEMib – Grafico settimanale

 

2) che esiste un gap a 21.595 (Figura 2);

 

analisi-tecnica-ftsemib-17-settembre-2018-2

Fig 2. Future FTSEMib – Grafico giornaliero

 

3) conosciamo, cosa molto interessante, la forma, che dice che l’indice italiano ha fatto al ribasso due movimenti (Figura 3)

 

analisi-tecnica-ftsemib-17-settembre-2018-3

Fig 3. Future FTSEMib – Grafico settimanale

 

e che può quindi essere tutto finito qui (per ora) (Figura 4)

 

analisi-tecnica-ftsemib-17-settembre-2018-4

Fig 4. Future FTSEMib – Grafico settimanale

 

o che può essere appena iniziato, se una terza onda ribassista completerà le prime 2 (Figura 5).

 

analisi-tecnica-ftsemib-17-settembre-2018-5

Fig 5. Future FTSEMib – Grafico settimanale

 

Quale delle due versioni sarà quella giusta?

Questo non importa.

Il trading, come sempre detto, non è immaginazione, ma è fare: non era giusto entrare al ribasso, era giusto entrare al rialzo (perché si è avuto un segnale) ed è adesso giusto gestire. Con molta tranquillità.

 

Strumenti di analisi: analisi onde di Elliot, supporti e resistenze statici, analisi dei gap

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutti gli articoli su: analisi tecnica
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »