NAVIGA IL SITO

Titolo della settimana: Mediolanum

Dopo gli ottimi risultati della prima trimestrale dell'anno Mediolanum ha notevoli opportunità di apprezzamento nell'ipotesi di un ritorno ai livelli di redditività registrati negli ultimi 2 anni e di conferma del buon andamento della raccolta

di Redazione Soldionline 15 giu 2012 ore 10:39

Analisi a cura di evaluation.it

Introduzione

Dopo gli ottimi risultati della prima trimestrale dell'anno Mediolanum ha notevoli opportunità di apprezzamento nell'ipotesi di un ritorno ai livelli di redditività registrati negli ultimi 2 anni e di conferma del buon andamento della raccolta.

Profilo Societario
Il Gruppo Mediolanum è uno dei principali players sul mercato del risparmio gestito italiano. La strategia del Gruppo si fonda sulla “Consulenza Globale": la presenza, cioè, di un professionista in grado di soddisfare in modo globale i bisogni della clientela. Le linee di business in cui è attiva la società sono: previdenza, investimenti, finanziamenti, servizi bancari e protezione. Mediolanum ha esportato il suo modello di gestione del risparmio anche all'estero, operando nei seguenti paesi: Spagna, Germania, Austria, Irlanda e Lussemburgo.

pagella_mediolanum_3
Analisi titolo Mediolanum
grafico_mediolanum

Le azioni Mediolanum fanno parte del paniere FTSE/Mib e rientrano nel segmento Blue Chips

Mediolanum mostra una rischiosità superiore alla media del mercato (beta maggiore di 1) riflettendo la dipendenza dei ricavi dall'andamento dei mercati finanziari.

Negli ultimi 3 anni il titolo Mediolanum ha registrato una performance negativa (32,4%) in linea con il -30,5% dell'indice FTSE Mib; il titolo ha seguito abbastanza da vicino il mercato realizzando una sottoperformance nel periodo maggio 2010 - settembre 2011 e sovraperformando nei primi 3 mesi del 2012, negativo l'andamento degli ultimi due mesi.

Dati Finanziari

 

2009

var %

2010

var %

2011

Premi emessi

9.641,48

-5,37

9.123,55

4,60

9.543,42

in % su totale ricavi

76,44

----

83,26

----

99,50

Utili da Investimenti

2.553,57

-49,70

1.284,37

-136,07

-463,23

in % su totale ricavi

20,25

----

11,72

----

-4,83

Altri ricavi

418,03

31,65

550,36

-7,19

510,78

in % su totale ricavi

3,31

----

5,02

----

5,33

Risultato Ante Imposte

257,60

18,56

305,41

-72,42

84,22

in % su totale ricavi

2,04

----

2,79

----

0,88

Utile di Esercizio

217,28

13,51

246,63

-72,73

67,27

in % su totale ricavi

1,72

----

2,25

----

0,70

Patrimonio Netto

992,42

4,41

1.036,16

-26,43

762,35

Totale Impieghi

20.895,12

2,85

21.490,71

-10,17

19.305,35

ROE

21,89

----

23,80

----

8,82



Commento ai dati di bilancio

Nel triennio 2009-2011 Mediolanum ha mostrato una lieve diminuzione dei premi emessi (-1,02%) mentre gli altri ricavi sono cresciuti del 22,2% e l'utile da investimenti è passato da un risultato di oltre 2,5 miliardi ad un dato rosso di 463 milioni. Netto peggioramento per il risultato ante imposte e l'utile netto (scesi entrambi di quasi il 70%); la redditività del capitale (ROE) si è più che dimezzata scendendo sotto quota 10% dopo avere toccato il 23,8% nel 2011.
Ultimi Sviluppi : nei primi 3 mesi del 2012 i premi netti sono diminuiti del 10,9% mentre sono migliorate le commissioni attive (+25,9%), il margine di interesse (+88,9%) e i profitti da investimenti (da 16,8 a 95,5 milioni di Euro), più che raddoppiato infine l'utile netto a 178,6 milioni.

Comparables

Azienda

P/E

P/BV

Dividend Yield %

Mediolanum

26,7

2,35

4,5%

Azimut

13,5

2,53

1,32%

Banca Generali

13,2

3,74

6,4%


Commento : tra le principali aziende italiane operanti nel settore del risparmio gestito Mediolanum risulta la più cara sulla base del rapporto Price/Earnings (Prezzo Utili) mentre è la più a buon mercato se si considera il Price/Book Value (Prezzo/Valore Contabile), buono il rendimento da dividendi al 4,5%.
Plus e Minus
Opportunità : buon andamento della raccolta nel primo trimestre grazie anche alle nuove iniziative commerciali
Rischi : andamento avverso dei mercati finanziari

Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis
Nell'applicazione del metodo del dividend discount model e dell'excess return si sono ipotizzati:

- una crescita dei premi emessi e degli altri ricavi che passa dal 5% del 2012 al 3% di lungo periodo;
- una redditività degli investimenti che passa dal 5,5% del 2012 al 5% del 2013 ed anni successivi;
- un'incidenza degli oneri tecnici in calo al 93% (dal 94,2% del 2011);
- un'incidenza delle spese gestionali in calo al 4,2% (dal 4,9% del 2011);

Infine si prevede un tax rate stabile al 22% ed un payout in progressiva miglioramento al 55%; i risultati del modello convergono su un valore per azione di 4,37 Euro che tende a crescere (ridursi) di 0,36 Euro per ogni punto in più (in meno) del tasso di crescita dei premi emessi come mostrato nella figura seguente.

crescita_mediolanum

Dati prospettici

Anno di valutazione

2011

2012

2013

2014

2015

2016

Impieghi

 

 

 

 

 

 

Capitale di Funzionamento

698,22

846,49

881,82

925,9

963,33

992,62

Investimenti Netti

18.607,13

19.525,99

20.629,37

21.769,82

22.748,68

23.539,99

Totale Impieghi

19.305,35

20.372,48

21.511,19

22.695,71

23.712,01

24.532,62

Fonti

 

 

 

 

 

 

Riserve Tecniche Nette

18.543,00

19.439,94

20.411,94

21.432,53

22.289,84

22.958,53

Patrimonio Netto

762,35

932,54

1.099,25

1.263,18

1.422,17

1.574,08

Totale Fonti

19.305,35

20.372,48

21.511,19

22.695,71

23.712,01

24.532,62

Conto Economico

 

 

 

 

 

 

Premi

9.543,42

10.020,59

10.521,62

11.047,70

11.489,61

11.834,29

Altri Ricavi

510,78

536,32

563,13

585,66

609,08

627,36

Utili Investimenti

-463,23

1.073,93

1.031,47

1.088,49

1.137,43

1.177,00

Totale Ricavi

9.590,96

11.630,83

12.116,22

12.721,85

13.236,12

13.638,65

Oneri Tecnici

9.036,28

10.816,68

11.268,08

11.831,32

12.309,60

12.683,95

Spese di gestione

470,14

488,5

508,88

534,32

555,92

572,82

Risultato di Gestione

84,54

325,66

339,25

356,21

370,61

381,88

Componenti Straordinari

-0,32

0

0

0

0

0

Risultato lordo

84,22

325,66

339,25

356,21

370,61

381,88

Imposte

16,95

71,65

74,64

78,37

81,53

84,01

Utile di Esercizio

67,27

254,02

264,62

277,85

289,08

297,87

Utile netto

67,27

---

---

---

---

---

Flussi di cassa

 

 

 

 

 

 

Utile

---

254,02

264,62

277,85

289,08

297,87

Variazione Capitale Funzionamento

---

148,27

35,33

44,08

37,43

29,3

Variazione Riserve Tecniche

---

896,94

972

1.020,60

857,3

668,7

Cash flow disponibile

---

1.002,68

1.201,29

1.254,36

1.108,95

937,27

Dividendi

---

83,83

97,91

113,92

130,08

145,96

Flusso di cassa netto

---

918,86

1.103,38

1.140,45

978,86

791,31

Indici

 

 

 

 

 

 

ROE %

---

33,32

28,38

25,28

22,88

20,94

Redditività investimenti %

---

5,5

5

5

5

5

Loss ratio %

---

93

93

93

93

93

Expense ratio %

---

4,2

4,2

4,2

4,2

4,2

Tax rate %

---

22

22

22

22

22

Crescita Premi

---

5

5

5

4

3

Crescita Altri Ricavi

---

5

5

4

4

3

Reserve Ratio

---

1,94

1,94

1,94

1,94

1,94

Rotazione Capitale Funzionamento

---

13,74

13,74

13,74

13,74

13,74

Payout

---

33

37

41

45

49

 

 

Tutte le ultime su: banca mediolanum , titolo settimana
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.