NAVIGA IL SITO

Al via l'IPO di EdiliziAcrobatica

di Edoardo Fagnani 5 nov 2018 ore 14:11 Le news sul tuo Smartphone

strada-piazza-affari_1EdiliziAcrobatica ha annunciato l'avvio della raccolta ordini per l’operazione di quotazione sull'AIM Italia.

La quotazione prevede l’offerta di azioni di nuova emissione rivolta per un importo massimo di 5,5 milioni di euro a investitori qualificati italiani ed esteri e per un importo massimo di 300mila euro esclusivamente ai dipendenti e amministratori della società, fermo restando che il controvalore massimo di tale offerta non potrà in ogni caso essere superiore a 5,5 milioni di euro.

La forchetta di prezzo è stata fissata tra un minimo di 3,33 euro e un massimo di 4 euro per azione; la capitalizzazione pre-money della società sarà compresa tra i 20 milioni e i 24 milioni di euro. Nel contesto dell’operazione di quotazione è prevista la concessione al Global Coordinator di un’opzione per l’acquisto di azioni ordinarie fino ad 0,5 milioni di euro al prezzo di collocamento, corrispondente a circa il 9% dell’offerta. L'opzione potrà essere esercitata, in tutto o in parte, entro 30 giorni successivi alla data di inizio delle negoziazioni. Nell’ipotesi di integrale esercizio dell’opzione greenshoe il flottante sarà fino al 21,9% circa.

 

EdiliziAcrobatica è un gruppo fondato nel 1994 a Genova da Riccardo Iovino, specializzato in lavori di edilizia in doppia fune di sicurezza, quali manutenzioni e ristrutturazioni di palazzi ed altre strutture architettoniche. Il gruppo fornisce un’ampia gamma di servizi, quali: ristrutturazioni, manutenzioni, installazioni e rimozioni, messa in sicurezza, pulizia e ripristino.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ediliziacrobatica

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »