NAVIGA IL SITO

Airbnb ci riprova con Wall Street (Corriere della Sera)

di Redazione Lapenna del Web 21 ago 2020 ore 08:23 Le news sul tuo Smartphone

wall-street-cartelloIl Corriere della Sera riporta la presentazione della documentazione alla Securites and Exchange Commision (SEC) per l'Ipo a Wall Street da parte di Airbnb.

L'articolo di Alice Scaglioni evidenzia l'iter che sta portato la società verso la quotazione evidenziando gli effetti del Covid19 sullo slittamento del periodo scelto per lo sbarco in borsa. Il business della società sarebbe stato molto provato dalla pandemia. Le cancellazioni dovute alla crisi sanitaria avrebbero avuto forti ripercussioni sulle attività. L'ipo, prevista per marzo 2020, sarebbe stata quindi rimandata sino ad oggi quando sarebbero state riprese in mano le carte per un nuovo tentativo. I conti aziendali sarebbero infatti in miglioramento con una flessione delle prenotazioni nel mese di giugno che sarebbe solo del 30% in meno rispetto al pari periodo del 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: wall street