NAVIGA IL SITO

AIM Italia, boom di quotazioni nel 2014

Le 22 IPO del 2014 hanno raccolto capitali per 206 milioni di euro. Le matricole capitalizzano complessivamente 931 milioni. Ad oggi le società quotate sull'AIM Italia si attestano a 57

di Edoardo Fagnani 5 gen 2015 ore 13:37

Da un'analisi elaborata da IrTop, azienda attiva nella consulenza direzionale specializzata su Investor Relations e Capital Markets, emerge che nel 2014 sono approdate all'Aim Italia 22 società, con una crescita del 47% rispetto al 2013. Si tratta di Giorgio Fedon & Figli, Axélero, Modelleria Brambilla, Bio-On, Tecnoinvestimenti, GO Internet, Tech-Value, Mail Up, Blue Note, Lucisano Media Group, Mp7 Italia, Iniziative Bresciane, Notorious Pictures, PLT Energia, Energy Lab, Ecosuntek, Agronomia, Triboo Media, Gala, Expert System, Sunshine Capital Investments, Gruppo Green Power.

LEGGI ANCHE: Quotazioni e delisting nel 2014

La ricerca mette in evidenza che le 22 IPO dello scorso anno hanno raccolto capitali per 206 milioni di euro (+29% rispetto al 2013). La raccolta media è stata pari a 9,4 milioni, con un flottante medio che si attesta al 24%.
Le 22 matricole capitalizzano complessivamente 931 milioni di euro, con una capitalizzazione media di 43 milioni.
Il 36% delle nuove quotate AIM Italia proviene dalla Lombardia, il 18% rispettivamente dall’Emilia Romagna e dal Lazio.

lente_11Diverse le motivazioni che hanno portato le aziende alla quotazione: tra queste l'ulteriore la visibilità sui mercati di riferimento, il supporto a progetti di espansione domestica ed internazionale, il consolidamento della quota di mercato e il rafforzamenteo della struttura patrimoniale.

Ad oggi le società quotate sull'AIM Italia si attestano a 57, con un fatturato complessivo pari a 2,7 miliardi di euro e una capitalizzazione totale superiore a 2 miliardi.
Il mercato ha raccolto complessivamente 453 milioni di euro, di cui 412 milioni provenienti da nuova emissione di titoli e 41 milioni dalla vendita dei titoli esistenti. Le società quotate all'AIM Italia hanno, in media, un fatturato di 27 milioni di euro e una capitalizzazione media di 36 milioni.

L'AIM Italia ha battuto il listino principale di Borsa Italiana conme numero di matricole.
Lo scorso anno all'MTA sono appredate 5 nuove società; Rai Way, Fincantieri, Finecobank, Cerved Information Solutions e Anima Holding. Queste aziende hanno raccolto complessivamente 2,7 miliardi di euro, con un flottante medio pari al 42%.

Tutte le ultime su: aim italia , borsa italiana
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Il contratto di tirocinio: forma, durata, retribuzione e dimissioni

Il contratto di tirocinio rappresenta la formula con cui si realizzano gli stage e per questo è noto anche come contratto di stage. Questo contratto prevede infatti che il tirocinante sia educato a svolgere un’attività lavorativa.

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »