NAVIGA IL SITO

Aedes precisa su indiscrezioni di stampa

di Edoardo Fagnani 24 mag 2013 ore 18:42 Le news sul tuo Smartphone
Aedes ha precisato che il nuovo piano industriale e la correlata manovra finanziaria sono attualmente in corso di elaborazione e che, in attesa della definizione degli stessi, la società non ha sottoscritto, allo stato, alcun accordo, neppure preliminare, di qualsivoglia natura con le banche e/o con soggetti potenzialmente interessati all'ingresso nel capitale.
Inoltre, in relazione alla linea di credito da 20 milioni di euro deliberata in favore di Aedes da parte di un primario istituto di credito, da erogarsi a fronte della cessione in garanzia di, o della costituzione di pegno su, un credito vantato dalla società verso un terzo, l'azienda ha confermato che, come già comunicato al mercato, sono state avviate trattative con il soggetto che deve prestare il proprio assenso alla cessione del credito. Non sono note ad oggi le tempistiche per l'eventuale formalizzazione di un accordo in tal senso. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: aedes siiq