NAVIGA IL SITO

Aedes, ceduta la partecipazione nel fondo immobiliare “Boccaccio”

di Edoardo Fagnani 27 set 2013 ore 19:03 Le news sul tuo Smartphone
Aedes, unitamente al soggetto detentore della maggioranza nel fondo immobiliare di tipo chiuso denominato “Boccaccio”, ha concluso le trattative avviate con un primario investitore istituzionale e sottoscritto in data odierna il contratto per la cessione della totalità delle quote del fondo. In particolare la società ha ceduto il 18,3% del capitale.
Il prezzo pagato alla è pari a 15,3 milioni di euro. In conseguenza di questa cessione Aedes potrà beneficiare di un effetto positivo di cassa pari all’intero prezzo, registrando inoltre un risultato economico positivo per circa 0,5 milioni, al lordo dell’effetto fiscale, rispetto ai dati della relazione semestrale al 30 giugno 2013. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: aedes siiq