NAVIGA IL SITO

Acque Potabili, fusione inversa con Nuova Sap

di La redazione di Soldionline 9 set 2005 ore 08:36 Le news sul tuo Smartphone
Il consiglio di amministrazione di Acque Potabili Spa e il consiglio di amministrazione di Nuova Sap Spa - società detenuta pariteticamente da Amga e Smat Torino - riunitesi ieri a Torino, hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Nuova Sap in Acque Potabili. A seguito all’Offerta pubblica d’acquisto promossa lo scorso maggio 2005 da Nuova Sap sulle azioni ordinarie di Acque Potabili, che ha portato Nuova Sap a detenere il 97,38% del capitale sociale di Acque Potabili, si legge in una nota, l’operazione deliberata ieri “costituisce una cosiddetta fusione inversa”. L’operazione, sottoposta all’approvazione dell’assemblea straordinaria di Acque Potabili e Nuova Sap previste rispettivamente per il 17 ottobre 2005 e il 20 settembre 2005, avverrà attraverso un cambio azionario che prevede l’offerta di 6,14 azioni ordinarie Acque Potabili del valore nominale di 0,50 euro ciascuna per ogni 100 azioni ordinarie Nuova Sap del valore nominale di 1,00 euro ciascuna. Per effetto della fusione Acque Potabili riceverà azioni proprie che in parte verranno utilizzate a servizio del concambio attribuendole pro quota agli azionisti di Nuova Sap, ed in parte, ma entro i limiti del 2%, verranno detenute da Acque Potabili. La parte eccedente verrà annullata con contestuale riduzione del capitale sociale di Acque Potabili. A supporto dell’operazione Nuova SAP delibera un aumento di capitale di 32,37 milioni di euro e un’operazione di private placement per complessive 293.490 azioni ordinarie di Sap, pari al 3,60% del capitale sociale, in modo tale che, post fusione, gli investitori istituzionali non abbiano una partecipazione nel capitale della società superiore al 2%. L’operazione di fusione porterà ad un incremento del flottante di Acque Potabili dall’attuale 6,22% al 10,04%; è infatti intenzione dei nuovi azionisti di Acque Potabili mantenere la società quotata e dotare la società di un flottante sufficiente ad assicurare nel tempo il regolare andamento delle negoziazioni delle azioni. (l.s.) Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.