NAVIGA IL SITO

AbitareIn, i conti dei primi sei mesi 2022/2023. Proposto dividendo straordinario

di Redazione Lapenna del Web 14 giu 2023 ore 07:59 Le news sul tuo Smartphone

abitareinAbitareIn - società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana e specializzata nello sviluppo residenziale a Milano - ha comunicato i risultati finanziari del primo semestre 2022/2023 (la società chiude l'esercizio a fine settembre).

L'azienda ha terminato il periodo in esame con ricavi per 76,69 milioni di euro, in crescita rispetto ai 66,38 milioni ottenuti nei primi sei mesi dello scorso esercizio. Il risultato operativo è stato pari a 27,15 milioni di euro, in crescita rispetto ai 4,46 milioni di pari periodo dell'esercizio 2021/2022 per effetto della conclusione dell'operazione di via Cadolini e dell'accelerazione dei lavori di consegna. L’utile netto (esclusa la quota di terzi) è salito a 22,27 milioni da 2,75 milioni di euro.

A fine marzo 2023 l’indebitamento finanziario netto era sceso a 74,98 milioni di euro, dai 116,19 milioni di inizio esercizio.

Il management di AbitareIn ha precisato che, nel corso dell’esercizio, la società proseguirà nella commercializzazione dei progetti. Inoltre, continuerà l’attività di land development e di valorizzazione della pipeline, che ha visto un avanzamento degli iter autorizzativi dei progetti in pipeline.

Il consiglio di amministrazione di AbitareIn ha deciso di proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo straordinario (da trarre dalla riserva "Utili a nuovo") di 0,376 euro per azione, per un importo compelssivo di 10 milioni di euro. La cedola sarà staccata lunedì 2 ottobre 2023, con messa in pagamento dal 4 ottobre.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: abitare in , primo semestre 2023 , dividendi