NAVIGA IL SITO

A2A, delibera quadro per l’emissione di prestiti obbligazionari

di Redazione Soldionline 13 mag 2021 ore 13:46 Le news sul tuo Smartphone

a2a_6Il consiglio di amministrazione di A2A ha assunto una delibera quadro che ha autorizzato l’emissione di uno o più prestiti obbligazionari non subordinati, non garantiti e non convertibili, a valere sul proprio Programma EMTN da 4 miliardi di euro (la cui size verrà incrementata a 6 miliard)i costituito nel 2012 e in corso di rinnovo, sino a un massimo complessivo di 1,5 miliardi, entro il 30 aprile 2023.

Il programma prevede la possibilità di emettere anche titoli obbligazionari green e sustainability-linked. Le emissioni dei prestiti obbligazionari saranno destinate, tra l’altro, per finanziare e/o rifinanziare gli investimenti del gruppo e/o per mantenere idonei livelli di liquidità, nonché essere utilizzati per una o più operazioni di liability management.

La decisione si inquadra nel contesto della strategia finanziaria di A2A finalizzata anche a garantire una gestione efficiente dei profili di rimborso del gruppo, ad allungare la vita media del debito e a sostenere il credit rating.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: a2a , bond a2a