NAVIGA IL SITO

A2A, le date di approvazione del bilancio 2019 e dell'eventuale stacco del dividendo 2020

di Edoardo Fagnani 25 nov 2019 ore 12:19 Le news sul tuo Smartphone

a2a_6La scorsa settimana A2A ha comunicato il calendario finanziario per l’esercizio 2020.

 

In particolare, il 25 febbraio 2020 si riunirà il consiglio di amministrazione sui risultati consolidati preliminari dell’esercizio 2019, mentre il 19 marzo sarà approvato il progetto di bilancio d’esercizio e del bilancio consolidato 2019.

L’eventuale dividendo 2020 (relativo all’esercizio 2019) di A2A potrà essere posto in pagamento a decorrere dal 20 maggio 2020, con stacco della cedola lunedì 18 maggio 2020.

 

Questi gli altri appuntamenti finanziari di A2A per il 2020:

  • 12 maggio 2020: consiglio di amministrazione per l’approvazione dell’informativa finanziaria del primo trimestre 2020.
  • 13 maggio 2020: assemblea ordinaria degli azionisti per l’approvazione del bilancio 2019 (eventuale seconda convocazione 14 maggio 2020).
  • 30 luglio 2020: consiglio di amministrazione per l’approvazione della relazione finanziaria del primo semestre 2020.
  • 12 novembre 2020: consiglio di amministrazione per l’approvazione dell’informativa finanziaria del terzotrimestre 2020.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: a2a

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »