NAVIGA IL SITO

A.S. Roma, accordi per prestiti calciatori con Hellas Verona

di Edoardo Fagnani 17 set 2020 ore 17:18 Le news sul tuo Smartphone

a-s-romaL’A.S. Roma ha comunicato di aver sottoscritto con l’Hellas Verona gli accordi per l’acquisto a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2022, dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Marash Kumbulla, e per la cessione, a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2022, dei calciatori Yıldırım Mert Çetin, Matteo Cancellieri e Aboudramane Diaby. Il saldo netto complessivo di queste operazioni di prestito è negativo per il club giallorosso per 2 milioni di euro.

Inoltre, tutti gli accordi sottoscritti prevedono l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo dei rispettivi calciatori, condizionati al verificarsi di determinate situazioni sportive. L’impatto negativo per l'A.S. Roma, qualora si verificheranno tutte le condizioni previste, è pari a 13,5 milioni di euro.

L’accordo relativo all’acquisto del calciatore Kumbulla prevede anche un corrispettivo variabile, in favore di Hellas Verona, condizionato al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi, stimato per circa 3,5 milioni di euro. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto che, nel caso in cui si verifichino le relative condizioni per l’obbligo di acquisto a titolo definitivo, sarà valido fino al 30 giugno 2025.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: a s roma , calciomercato