NAVIGA IL SITO

I quattro benefici del sistema finanziario

Il sistema economico potrebbe funzionare anche senza mercati e strumenti e istituzioni finanziarie? Questo complesso di cose genera per il sistema economico alcuni importanti benefici

di Valter Buffo 18 ott 2019 ore 11:23

benefici-sistema-finanziarioNelle due guide precedenti del nostro corso abbiamo illustrato le funzioni che vengono svolte, all’interno del sistema economico, dall’insieme dei mercati finanziari (La quattro funzioni dei mercati finanziari), delle istituzioni finanziarie e degli strumenti finanziari: a qualche lettore potrebbe essere venuta in mente una domanda, ovvero se non se ne potrebbe fare a meno. Il sistema economico potrebbe funzionare anche senza mercati e strumenti e istituzioni finanziarie? (Il ruolo dei mercati finanziari).

In questa guida proveremo ad illustrare, sinteticamente, quali benefici derivano, per il sistema economico, dall’esistenza di questo complesso di cose. In particolare, abbiamo isolato quattro benefici, che consentono al sistema economico nel suo insieme di funzionare in modo efficiente.

  1. Riduzione dei costi: in assenza di mercati ed istituzioni finanziarie, gli operatori economici (famiglie, imprese, e Stato) dovrebbero provvedere alla ricerca degli interlocutori che possano incontrare le loro esigenze: le famiglie in surplus finanziario dovrebbero presentarsi alle aziende in cerca di finanziamento; da questo punto di vista, è evidente che il ruolo dei mercati e delle istituzioni finanziarie è quello di ridurre i costi di informazione
  2. Economie di scala: accentando presso i mercati e le istituzioni finanziarie gli scambi di risorse finanziarie, l’intero sistema economico beneficia di economie di scala, nel senso che il costo unitario di ogni transazione si riduce con l’aumento del numero delle operazioni che vengono accentrate su di un dato mercato finanziario oppure presso una data istituzione finanziaria
  3. Garanzie di liquidità: l’esistenza di mercati organizzati garantisce a che detiene titoli finanziari di varia natura di poterli liquidare più rapidamente, ed in questo senso istituzioni e mercati forniscono a tutto il sistema economico un servizio di liquidità
  4. Condivisione dei rischi: mercati ed istituzioni finanziarie agiscono in modo tale da consentire una ampia condivisione dei rischi, che vista dal punto di chi investe diventa una diversificazione, i cui benefici sono ben conosciuti; allocando le proprie risorse finanziarie presso diversi soggetti, ogni investitore è in grado di ridurre il rischio complessivo della propria esposizione

A proposito di questo ultimo punto, si potrebbe anche dire che il sistema finanziario facilita ogni investitore nel compito di “non mettere tutte le uova nel medesimo paniere”, come ci ricorda anche il brano che abbiamo selezionato e che potete leggere di seguito.

Another benefit made possible by the low transaction costs of financial institutions is that they can help reduce the exposure of investors to risk—that is, uncertainty about the returns investors will earn on assets. Financial intermediaries do this through the process known as risk sharing: They create and sell assets with risk characteristics that people are comfortable with, and the intermediaries then use the funds they acquire by selling these assets to purchase other assets that may have far more risk. Low transaction costs allow financial intermediaries to share risk at low cost, enabling them to earn a profit on the spread between the returns they earn on risky assets and the payments they make on the assets they have sold. This process of risk sharing is also sometimes referred to as asset transformation, because in a sense, risky assets are turned into safer assets for investors. Financial intermediaries also promote risk sharing by helping individuals to diversify and thereby lower the amount of risk to which they are exposed. Diversification entails investing in a collection (portfolio) of assets whose returns do not always move together, with the result that overall risk is lower than for individual assets. (Diversification is just another name for the old adage, “You shouldn’t put all your eggs in one basket.”) Low transaction costs allow financial intermediaries to do this by pooling a collection of assets into a new asset and then selling it to individuals. (Mishkin – Eakins 2012).

 

Corso di finanza e mercati, indice e piano dell'opera

 

A cura di recce-d.com

recced-logo_1

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »