NAVIGA IL SITO

L’Analisi Tecnica, di Valerio Peracchi

L’analisi tecnica, per come la conosciamo oggi, conta su centinaia di tecniche di analisi e milioni di estimatori e seguaci in tutto il mondo. E allora, si chiederanno i più, come può un testo intitolarsi semplicemente “L’Analisi Tecnica”? Non è un titolo ambizioso?

di Mauro Introzzi

analisi-tecnica-peracchiL’analisi tecnica, per come la conosciamo oggi, conta su centinaia di tecniche di analisi e milioni di estimatori e seguaci in tutto il mondo. E allora, si chiederanno i più, come può un testo intitolarsi semplicemente “L’Analisi Tecnica”? Non è un titolo ambizioso?

La risposta, per quanto riguarda il testo che abbiamo letto per voi, è “no”. “No”, se è vero che la materia in oggetto può essere considerata come un insieme di tecniche che l’analista o il trader fa sue e che poi utilizza al raggiungimento della piena consapevolezza e padronanza e nel modo che più gli si addice.

E il messaggio principale dell’Analisi Tecnica di Valerio Peracchi è proprio questo. L’autore ci illustra la sua metodologia e ci trasmette in pieno una delle prime regole dell’investire, quella che consiglia di adottare un metodo nei confronti del quale sentiamo la maggior familiarità possibile. Una familiarità fatta di analisi e di backtest. Ma anche di applicazione, metodo, consapevolezza, esperienza e puntiglio. Caratteristiche riscontrabili nelle analisi e nel trading di Valerio Peracchi.

L’autore, stimata freccia nell’arco di una primaria istituzione italiana e uno dei membri maggiormente in vista della SIAT, compie un lavoro di grande approfondimento, focalizzandosi dapprima sull’analisi intraday a supporto del trading (con l’ausilio delle candele giapponesi) per poi passare ad analizzare time frame maggiormente più ampi utilizzando anche la tecnica delle onde di Elliott. I casi trattati sono esposti a difficoltà incrementale, in un viaggio dai pattern più semplici a quelli meno intuitivi. Come accade nell’ampia sezione relativa alle candele giapponesi, in cui trovano spazio anche alcuni casi particolari, come quello dell’accorpamento delle candele.

Ma è nella sezione relativa alla Elliott Wave Theory che l’autore, in un moto che lui stesso non esita a definire “istintivo e ondivago”, da il meglio di sé. Dopo un chiaro excursus sui principi cardine della teoria si passa a considerare, in modo decisamente analitico, onde dubbie e onde atipiche. Non mancano, in questa sezione, trucchi operativi, come capita di trovare (purtroppo non così spesso) nei lavori di autori con grande esperienza sul campo.

A corollario del lavoro, uno studio sulle prospettive future dei principali mercati internazionali e alcune dritte operative su una decina di titoli statunitensi.

Per approfondire la conoscenza dell’autore: http://www.webalice.it/valerio.peracchi/

L’Analisi Tecnica
di Valerio Peracchi
Ulrico Hoepli Editore
40 euro

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »