NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro

Cosa è e a cosa serve Vies

Vies (Vat information exchange system, sistema per lo scambio di informazioni sull'Iva) è un motore di ricerca utile a verificare le partite Iva

di Carlo Sala 24 set 2020 ore 14:31

viesVies (Vat information exchange system, sistema per lo scambio di informazioni sull'Iva) è un motore di ricerca approntato dalla Commissione europea per verificare le partite Iva (Vat in inglese) valide all’interno dell’Unione europea. Consente di effettuare ricerche sulle banche dati nazionali relative all’Iva dei Paesi aderenti al sistema. E’ disponibile in 23 lingue europee.

La validità delle informazioni fornite da Vies e la correzione o cancellazione di tali informazioni non ricade sotto la responsabilità della Commissione europea. Vies infatti si limita a reperire le informazioni fornite dalle autorità nazionali competenti. Verificare l’esattezza delle informazioni e provvedere a correzioni o cancellazioni è quindi di pertinenza di queste ultime.


Come funziona Vies

Attraverso Vies è possibile verificare la registrazione di una partita Iva. La ricerca quindi fornisce anzitutto una risposta sull’esistenza o meno della partita Iva in questione. Nel primo caso la risposta è valida, nel secondo non valida.

Nel caso di risposta valida, Vies fornisce le informazioni relative alla partita Iva ricercata.

La risposta invalida può invece significare che la partita Iva ricercata:

  • non esiste;
  • non è stata attivata per operazioni all’interno della Ue;
  • è ancora in fase di registrazione per operazioni all’interno della Ue (alcuni Paesi richiedono infatti una diversa registrazione per operazioni all’interno della Ue).

Non trovare una partita Iva tramite Vies non significa necessariamente che quella partita Iva non esiste. In caso di mancato reperimento delle informazioni, ci si può sempre rivolgere all’amministrazione fiscale per avere conferma che la partita Iva esista oppure no.

 

LEGGI ANCHE - Verifica partita Iva: come controllarne la validità

 

Perché e come registrarsi con Vies

La registrazione su Vies è obbligatoria per effettuare operazioni tra Paesi della Ue. Può essere revocata quando lo si voglia.

La registrazione segue modalità differenti a seconda che già si abbia o meno una partita Iva. Chi non ce l’ha deve compilare il campo “Operazioni Intracomunitarie” dei modelli AA9 e AA7 dell’Agenzia delle Entrate. Il primo modulo è riservato a imprenditori individuali e lavoratori autonomi, il secondo a soggetti diversi dalle persone fisiche. Chi ce l’ha può registrarsi tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate; la registrazione per via telematica può avvenire sia di persona che ricorrendo a un soggetto incaricato (a norma dell’articolo 3, commi 2-bis e 3 del Dpr n. 322 del 22 luglio 1998).

Chi presenta richiesta viene registrato nel momento stesso in cui la domanda di iscrizione al sistema arriva all’Agenzia delle Entrate.
La revoca deve sempre avvenire comunicando per via telematica all’Agenzia delle Entrate l’intenzione di disiscriversi da Vies.

 

Chi deve e chi può iscriversi in Italia

In Italia la registrazione a Vies per poter effettuare operazioni intracomunitarie è obbligatoria per chiunque eserciti attività impresa, arte o professione nel territorio dello Stato, o vi istituiscono una stabile organizzazione. E’ invece facoltativa e discrezionale per i soggetti non residenti che presentano la dichiarazione per l’identificazione diretta ai fini Iva (modello ANR) o che si identificano tramite nomina di un rappresentante fiscale.

 

Cosa comporta l’iscrizione a Vies

L’iscrizione a Vies comporta controlli periodici da parte dell’Agenzie delle Entrate sulla regolare presentazione dell’elenco delle operazioni intracomunitarie effettuate. Tali controlli servono:

  • a valutare l’adempimento di tutti gli oneri fiscali cui si è tenuti;
  • ad aggiornare le informazioni relative alla partita Iva reperibili tramite Vies;
  • a cancellare dal sistema chi per 4 trimestri consecutivi non risulti in regola con la presentazione dell’elenco delle operazioni effettuate all’interno della Ue.

Domande e risposte

Cos'è il Vies?

Vies, acronimo di Vat information exchange system (in italiano "sistema per lo scambio di informazioni sull'Iva") è un motore di ricerca per verificare le partite Iva a livello comunitario.

Quali informazioni fornisce il Vies?

In primis è possibile verificare la registrazione di una partita Iva.  Nel caso di risposta valida, Vies fornisce le informazioni relative alla partita iva registrata.

Le informazioni del Vies vanno approfondite?

In caso di mancato reperimento delle informazioni, ci si può sempre rivolgere all’amministrazione fiscale per avere conferma che la partita Iva esista oppure no.

Quando è obbligatorio registrarsi al Vies?

La registrazione su Vies è obbligatoria per effettuare operazioni tra Paesi della Ue.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »