NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro

Fondo mètaSalute: cos'è e a chi serve

MètaSalute è il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell’Industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti e per i lavoratori del comparto orafo e argentiero.

di Carlo Sala 4 dic 2019 ore 11:06

me-tasaluteMètaSalute è il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell’Industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti e per i lavoratori del comparto orafo e argentiero. Il fondo è iscritto all’anagrafe dei fondi sanitari del Ministero della Salute.

 

A chi è rivolto mètaSalute


L’iscrizione al fondo mètaSalute è obbligatoria per i lavoratori cui si applica il contratto di lavoro collettivo stipulato il 26 novembre 2016 tra Federmeccanica, Assistal, Fim, Fiom e Uilm.

L’iscrizione avviene quando il lavoratore supera il periodo di prova. E riguarda i lavoratori con contratto:

  • a tempo indeterminato (anche in part-time);
  • a tempo determinato, purché di durata pari ad almeno 5 mesi dal momento dell’iscrizione;
  • di apprendistato.

Il fondo copre le spese sanitarie anche dei lavoratori:

  • in aspettativa per malattia;
  • in cassa integrazione (ordinaria, straordinaria o in deroga);
  • sottoposti a licenziamento collettivo e ammessi alla Naspi (in questo caso, la copertura di mètaSalute cessa dopo 12 mesi dal licenziamento).

Possono aderire a mètaSalute i familiari anche non fiscalmente a carico dei lavoratori a cui il fondo stesso è rivolto.

 

Come funziona mètaSalute


MètaSalute fornisce copertura delle spese sanitarie sia liquidando direttamente al posto del lavoratore i costi sostenuti da quest’ultimo per curarsi presso strutture convenzionate sia rimborsando le spese pagate dal lavoratore per cure presso strutture e professionisti di sua scelta.

Il costo dell’iscrizione al fondo è pagato dal datore di lavoro, con trattenuta sulla busta paga del lavoratore. Ove scelgano di aderrivi, a carico del datore di lavoro anche l'iscrizione al fondo di:

  • coniuge del lavoratore (non importa se sposato con rito religioso o civile o se convivente di fatto);
  •  figli del lavoratore.

Il lavoratore può rinunciare all’iscrizione. In questo caso deve comunicarlo per iscritto al proprio datore di lavoro.

L’elenco delle cure coperte dal fondo e delle strutture convenzionate disponibile all’indirizzo web http://www.fondometasalute.it.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »