NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro

Come vendere le proprie creazioni

Ci sono molte persone che con i propri hobby riescono a racimolare delle belle cifre in denaro; la cosa migliore sarebbe quella di iniziare per hobby e, avendo un pò di "merce" già pronta, continuare vendendo. Ma come si può iniziare a vendere le proprie creazioni?

di moslehiana 10 giugno 2011
Istruzioni
Difficoltà
  1. Quando si ha un hobby da parecchi anni, può capitare di non avere più spazio dove mettere le proprie creazioni, e per questo si pensa di commercializzarle, per evitare che vadano buttate e per guadagnare un pò di soldi, che non fanno mai schifo.
    Quindi potrete unire l'utile al dilettevole continuando a fare ciò che vi piace e guadagnare.
  2. La parte più complicata è quella di riuscire a trovare persone interessate all'acquisto del materiale che vendete; si, perchè essendo rimasto solo un hobby per tanto tempo, è difficile che vengano smaltiti tutti gli oggetti subito, ci sarà bisogno di una buona dose di pubblicità e dopo il primo acquisto, anche una buona dose di passaparola.
  3. Potrete allestire delle piccole bancarelle durante la festa del paese, chiedendo l'autorizzazione e lo spazio al comune di residenza ma il mezzo più potente per vendere le vostre creazioni è sicuramente internet.
    Create un blog nel quale racconterete la vostra passione e mostrerete le creazioni, e vedrete che le richieste arriveranno.
come-vendere-le-proprie-creazioni

Cosa serve

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »