NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro

Come diventare Stuccatore gessista

Nella tradizione passata lo stuccatore era l'artigiano che, lavorando a fianco dell'architetto e assieme ad altre figure professionali quali pittori, falegnami e tappezzieri, si occupava della realizzazione delle decorazioni e le finiture di una abitazione. Vediamo se e come è cambiata oggi questa professione.

di Flo83 18 giugno 2011
Istruzioni
Difficoltà
  1. Se desideri intraprendere questa professione, é sufficiente la scuola dell'obbligo, ma sarebbe sicuramente meglio un diploma presso una scuola artistica. Successivamente il percorso di studi deve essere completato da dei corsi tecnico pratici per imparare e approfondire le arti e i mestieri della tradizione.
  2. Solitamente questi corsi vengono organizzati da scuole private e permettono di approfondire e ottenere nuove competenze senza un impegno di tempo eccessivo, non durano infatti che pochi mesi. Le discipline proposte sono diverse, dal marmorino alla tecnica dello stucco marmo, alla lavorazione del legno e della creta.
  3. Lo stuccatore realizza decorazioni artistiche in gesso e materiali simili all'interno e all'esterno di appartamenti o altri tipi di edifici. Lavorerai come dipendente di un laboratorio artigiano ma potrai anche intraprendere l'attività di libero professionista e lavorare sulla base del modello scelto o disegnato da un architetto o dal cliente.
come-diventare-stuccatore-gessista

Cosa serve

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »