NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro

Come diventare storico dell'arte

La professione di Storico dell'Arte è purtroppo molto poco presa in considerazione, dato che le immatricolazioni ai corsi di Laurea in Storia dell'Arte negli ultimi anni è molto diminuito, in genere sono più le donne volte a svolgere questo ruolo. Se l'arte è la tua passione e vuoi avere delucidazioni in merito ad intraprendere questa professione, allora continua a leggere la seguente guida.

di francy69 23 maggio 2011
Istruzioni
Difficoltà
  1. Il ruolo svolto dallo Storico dell'arte è quello di studiare e valorizzare il patrimonio artistico, inoltre può insegnare la storia dell'arte. Egli si occupa di progettare e realizzare l'inventario e la schedatura dei beni, dirige e verifica lavori di restauro,offre consulenza ad enti pubblici per verificare l'identità e l'autenticità dei beni.
  2. Per poter svolgere la professione di Storico dell'Arte, è necessario innanzitutto conseguire una laurea di primo livello in scienze dei beni culturali in scienze e tecnologie delle arti figurative, dello spettacolo e della moda oppure in lettere. A questo punto è necessario conseguire e completando gli studi con una laurea in Storia dell'Arte.
  3. In Italia esistono scuole di specializzazione post-laurea, dislocate sul tutto il territorio, a tal proposito puoi visitare il sito http://offf.miur.it. Se vuoi accedere come storico dell'arte presso la pubblica Amministrazione, devi superare un concorso pubblico, per completare il tuo bagaglio culturale devi essere a conoscenza del greco o del latino, ed almeno una lingua straniera.
come-diventare-storico-dell-arte

Cosa serve