NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro

Come diventare biochimico

La biochimica è lo studio della chimica della vita, si tratta di una scienza che si avvale di elementi di biologia e di chimica studiando anche le reazioni chimiche complesse che danno origine alla vita, le strutture delle cellule e delle biomolecole.

di Flo83 13 giugno 2011
Istruzioni
Difficoltà
  1. Per diventare biomedico é necessaria una laurea in discipline biologiche. Il corso di laurea ha la durata di tre anni accademici, al termine dei quali potrai proseguire con la laurea specialistica della durata di ulteriori due anni. Alcuni biomedici lavorano nei laboratori di progetto e ricerca in ambito universitario subito dopo la laurea.
  2. Ma l'ambito di lavoro di un biomedico non si limita alla ricerca universitaria. I biomedici Gli Ingegneri Biomedici possono essere inseriti in un'ampia gamma di attività e possono lavorare negli ospedali, nell'industria, quindi nel settore della cosmetica, nella pubblica amministrazione, nelle scuole di medicina.
  3. Il biochimico in genere lavora come dipendente di un laboratorio di ricerca o di una impresa di medio-grandi dimensioni e quindi percepisce uno stipendio che solitamente si aggira intorno ai 1500 euro, per raggiungere livelli più elevati in caso di mansioni di maggiori responsabilità come pianificare e coordinare attività di ricerca di un team di lavoro.
come-diventare-biochimico

Cosa serve

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »