NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro

Come assumere un lavoratore extracomunitario residente in Italia

In questa guida vedremo come assumere un lavoratore extracomunitario residente in Italia. Questa guida è adatta per i datori di lavoro che vogliono nella propria ditta o azienda dei lavoratori extracomunitari. Vediamo cosa devono fare obbligatoriamente per farli lavorare.

di gabryily 21 maggio 2011
Istruzioni
Difficoltà
  1. Se il lavoratore è gia residente in Italia allora sicuramente le procedure saranno semplificate rispetto a un lavoratore extracomunitario residente all'estero. Il datore di lavoro che vorrà assumere un lavoratore extracomunitario residente in Italia dovrà procedere in questo modo per assumerlo correttamente.
  2. Prima di tutto deve compilare e sottoscrivere con il lavoratore straniero, il modulo per stipulare il contratto di soggiorno per lavoro. Per ottenere questo modulo basta chiederlo al comune di residenza o anche molto più semplicemente scaricarlo dal sito di immigrazione italiana. Una volta compilato il modulo vediamo cosa bisogna fare.
  3. A questo punto bisogna inviarlo tramite raccomandata A/R allo sportello per l'immigrazione con allegata copia del documento di identità dell'extracomunitario. Per essere in regola dobbiamo dare una copia del contratto di soggiorno al lavoratore e anche la copia della ricevuta postale di ritorno che conferma il suo contratto.
come-assumere-un-lavoratore-extracomunitario-residente-in-italia

Cosa serve