NAVIGA IL SITO

Ralph Wanger e le piccole imprese

Strategia contrarian per trovare le società a bassa capitalizzazione e ad elevata qualità. Scegliere aziende con management motivato, piani chiari e comprensibili, e trend economici a favore. E soprattutto: investire fuori dal branco!

di Manuela Tagliani

Ralph Wanger ha lavorato nel mondo della gestione per più di trent'anni. L'Acorn Fund, che ha creato nel 1970 e venduto poi a Liberty Fund, è uno dei fondi comuni più antichi e con le migliori performance che investe nel campo delle società a bassa capitalizzazione.

Usando la strategia contrarian per trovare le società a bassa capitalizzazione ma ad elevata qualità è stato in grado di sopravvivere e addirittura prosperare.

Wanger paragona i gestori alle zebre. Entrambi i gruppi hanno obiettivi distinti - i gestori vogliono generare rendimenti sopra la media per i loro clienti, e le zebre vogliono trovare l'erba da mangiare. Cercando di raggiungere questi obiettivi entrambi devono affrontare elementi di rischio, con i gestori che cercano di evitare il licenziamento e le zebre che cercato di non diventare il pranzo dei leoni. Infine i gestori e le zebre si muovono in "branchi". Wanger crede che per le zebre e per gli investitori sia meglio stare fuori dal branco. Perché è qui che la zebra troverà l'erba più fresca e gli investitori troveranno le opportunità che sono state trascurate dalla maggior parte degli altri investitori.

La sua filosofia d'investimento è di stare fuori dal gruppo. Nel suo libro A Zebra in Lion Country: Ralf Wanger's investment survival Guide, Wanger spiega la sua strategia di trovare opportunità e limitare i rischi investendo in titoli a bassa capitalizzazione.

Nella selezione originale proposta da Wanger le aziende a bassa capitalizzazione erano quelle con una capitalizzazione di mercato (prezzo di mercato moltiplicato per il flottante) di meno di 1 miliardo di dollari.

Tuttavia i dati raccolti alla Acorn Fund mostrano come il tetto sia stato alzato ora a 2 miliardi di dollari. Wanger ritiene che il management di aziende più piccole e la loro capacità di crescita sono motivazioni importanti per decidere di includerle nel proprio portafoglio.

Wanger parla molto del management di queste società e del perché, secondo lui, portano a rendimenti superiori alla media.

Prima di tutto nelle aziende piccole ci sono una o due persone che gestiscono e hanno una grande parte del pacchetto societario. Avendo interessi diretti nell'azienda, Wanger ritiene che siano gli interessi di questi azionisti al controllo siano più armonizzati con quelli degli azionisti esterni.

Le aziende di piccole dimensioni sono anche più fluide, sia in termini di linee di produzione sia nella loro abilità di reagire ai cambiamenti.

Queste aziende tendono solo ad avere una o due linee di produzione che le rende più facili da capire e analizzare.

Sebbene sia un sostenitore dell'allontanarsi dal "gregge" per prendere le decisioni d'investimento, Wanger conferisce un grande peso anche alla conoscenza della società in cui si investe. Paragona l'investimento in società che non si conoscono al gioco d'azzardo.

Manuela Tagliani
manuela.tagliani@gmail.com


Collabora con noi. Chiunque può collaborare allo sviluppo di Soldionline. L'unica condizione è avere delle conoscenze e delle idee, e la voglia di condividerle con gli altri. E che queste idee riguardino la finanza e i suoi dintorni. Per proporsi basta scrivere a marcodelugan@soldionline.it.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ralph wanger

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »