NAVIGA IL SITO

Investire in titoli ad alta crescita

Fisher è stato prima di tutto un investitore in titoli ad alta crescita. Sentiva che i grandi rendimenti sugli investimenti non provenivano dall'acquisto di azioni che erano sottovalutate, dato che anche un'azione sottovalutata del 50% sarebbe al massimo raddoppiata di valore una volta raggiunto il valore di mercato giusto

di Manuela Tagliani

Invece, cercava un rendimento più alto da quelle che avrebbero potuto raggiungere una maggiore crescita del fatturato e dei profitti rispetto al mercato in generale sul lungo periodo. Una volta selezionate quelle società, Fisher comprava sia quando il mercato le sottovalutava temporaneamente per cattive notizie inattese, sia quando i mercati in generale erano depressi.

Fisher non cercava aziende che mostrassero una crescita di breve periodo dovuta a eventi ciclici o una tantum, pensando che il timing di mercato fosse troppo rischioso e che i rendimenti promessi fossero troppo limitati. Al contrario, focalizzava l'attenzione sulla crescita di lungo periodo, che, pensava, provenisse solo da aziende forti per tre fattori:

  1. l'azienda produce beni e servizi con un potenziale di crescita per il fatturato di lungo periodo;
  2. l'azienda ha caratteristiche speciali che permetteranno di avere un vantaggio competitivo sulla concorrenza esistente e sui nuovi arrivati;
  3. l'azienda ha un management capace, determinato a far crescere l'azienda e a realizzare i propri piani.

Le vere aziende in crescita di lungo periodo, pensava, non sono necessariamente di piccole dimensioni e giovani, sebbene non escludeva queste aziende (fino a quando presentavano una storia operativa sulla quale formare delle valutazioni - non privilegiava nuove aziende).

LEGGI ANCHE: Growth Investing: 10 consigli dai grandi investitori

Fisher notò che le qualità che costituivano un management eccellente variavano considerevolmente in relazione alle dimensioni societarie.

Considerazioni da fare prima di acquistare un titolo

Il primo tipo di azienda selezionato da Fisher era quello che si trovava in un'area ricca di nuove opportunità o che stava per entrarvi, ma nella quale altri nuovi arrivati o concorrenti avrebbero fatto fatica ad entrare.

Il secondo passo era di determinare il valore societario partendo da una sua personale scaletta a 15 livelli. Per farlo esaminava prima il bilancio societario per una chiara comprensione della natura dell'attività societaria, poi:
  1. la sua capitalizzazione e posizione finanziaria;
  2. i margini di profitto;
  3. il fatturato totale suddiviso per tutte le linee di prodotto;
  4. le dimensioni dell'attività di ricerca;
  5. i dati sugli utili che danno una prima idea sugli ammortamenti e sulle ulteriori spese straordinarie sostenute nei primi anni di attività;
  6. gli azionisti di maggioranza, incluso il management.

Parlava con i concorrenti, con gli analisti e con chiunque potesse avere una conoscenza dell'azienda. Infine cercava informazioni per analizzare i suoi 15 punti, parlando con il management.

Manuela Tagliani
manuela.tagliani@gmail.com


Collabora con noi. Chiunque può collaborare allo sviluppo di Soldionline. L'unica condizione è avere delle conoscenze e delle idee, e la voglia di condividerle con gli altri. E che queste idee riguardino la finanza e i suoi dintorni. Per proporsi basta scrivere a marcodelugan@soldionline.it.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: philip fisher

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »