NAVIGA IL SITO

Malattie non professionali

Sono le malattie che il lavoratore non sviluppa per diretta conseguenza del suo lavoro

di Mauro Introzzi
Sono le malattie che il lavoratore non sviluppa per diretta conseguenza del suo lavoro. La malattia dev’essere comunicata al datore di lavoro in modo tempestivo, con l’invio del certificato medico entro due giorni dal rilascio da parte del medico. Per consentire le visite di controllo del medico fiscale il lavoratore, in determinate ore, ha l’obbligo di farsi trovarsi nel proprio domicilio.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »