NAVIGA IL SITO

Il contratto di lavoro

Il contratto di lavoro è un contratto tipico, bilaterale e sinallagmatico stipulato tra datore di lavoro e prestatore di lavoro che ha come oggetto la prestazione di lavoro

di Mauro Introzzi

Il contratto di lavoro è un contratto tipico, bilaterale e sinallagmatico stipulato tra datore di lavoro e prestatore di lavoro che ha come oggetto la prestazione di lavoro. Se regolato dalla contrattazione collettiva, o se imposto dalla normativa, deve essere redatto in forma scritta in due copie, che dopo essere state controfirmate dalle parti rimangono rispettivamente al datore e al prestatore di lavoro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »