NAVIGA IL SITO

Maternità (congedo di)

Quello di maternità è il periodo in cui la lavoratrice si assenta per la sua gravidanza e i primi anni di vita del bambino

di Mauro Introzzi
Quello di maternità è il periodo in cui la lavoratrice si assenta per la sua gravidanza e i primi anni di vita del bambino.
Il congedo di maternità prevede per la lavoratrice l’obbligo di astenersi dal lavoro per un periodo che va da due mesi prima la data presunta del parto, sino a tre mesi dopo, con diritto all’80% della retribuzione
In determinate condizioni di salute dalla lavoratrice è però prevista la possibilità di astenersi in un momento antecedente i due mesi precedenti la data presunta del parto oppure il mese precedente la data presunta del parto ed i quattro mesi successivi.
Nei primi otto anni di vita del figlio, poi, la normativa prevede per i due genitori la possibilità di astenersi dall’attività lavorativa per un totale di 10 mesi, frazionati o continuativi.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »