NAVIGA IL SITO

Fatturato

Il fatturato è l'ammontare di tutte le fatture emesse nel periodo di riferimento per vendite sul mercato interno e su quello estero

di Redazione Soldionline

Il fatturato è l'ammontare di tutte le fatture emesse nel periodo di riferimento per vendite sul mercato interno e su quello estero. Il valore del fatturato si intende al netto dell'IVA fatturata ai clienti e degli abbuoni e sconti esposti in fattura ed al lordo delle spese (trasporti, imballaggi, ecc.) e delle altre imposte addebitate ai clienti (per es. imposta di fabbricazione).

Nel fatturato sono comprese anche le vendite di prodotti non trasformati dall'impresa e le fatture per prestazioni di servizi e per lavorazioni eseguite per conto terzi su materie prime da essi fornite; sono escluse le vendite dei capitali fissi dell'impresa.

Ma come si calcola il fatturato? In altri termini è il corrispettivo delle vendite di prodotti o della prestazione di servizi in un determinato momento. Non è sinonimo di entrata di denaro perché quest’ultima è una dinamica finanziaria che può essere non contemporanea alla vendita o alla prestazione.

Nelle analisi e nelle notizie di stampa la voce si trova anche segnalata come "ricavi" o come "giro d'affari".

 

PER APPROFONDIRE - Capire un bilancio: quali le grandezze da osservare

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »