NAVIGA IL SITO
Home » Guide

Corso di finanza e mercati

Una serie di guide finalizzate a fornirvi un quadro completo di ciò che sono oggi mercati e strumenti finanziari. Con un particolare focus sulle relazioni tra operatori, mercati e prezzi

di Valter Buffo 8 ott 2019 ore 10:01

start_1Assillati dal vero e proprio bombardamento di notizie quotidiane, e commenti ed analisi, sui mercati finanziari ed i loro andamento, molti lettori provano una sensazione di confusione e stordimento, che negli ultimi anni si è accentuata per effetto congiunto delle tante spinte che vanno ad influenzare i mercati finanziari e della crescita dello spazio dedicato dall'industria dell'informazione a questi temi. Sono così numerosi i lettori che denunciano questa confusione e domandano di avere a disposizione riferimenti più chiari e mezzi di interpretazione adeguati a nuovi tempi.

Dopo avere fornito un migliaio di contributi quotidiani sui temi di massima attualità, Recce'd insieme con SoldiOnline.it ha deciso di intraprendere una nuova strada, per raggiungere nuovi obiettivi e fornire una risposta alle nuove esigenze del pubblico degli investitori. Potrete così leggere una serie di guide finalizzate a fornirvi un quadro completo, dettagliato e qualificato di ciò che sono oggi i mercati finanziari, gli strumenti finanziari, e le relazioni tra operatori, mercati e prezzi dei vari strumenti trattati.

I vari interventi:

  1. Cosa sono le azioni
  2. Quanti tipi di azioni esistono?
  3. Dove si scambiano le azioni: le borse
  4. Cos'è un buyback?
  5. La politica dei dividendi: i diversi approcci

  6. Obbligazioni: che cosa sono?
  7. I rendimenti obbligazionari
  8. Obbligazioni: due distinzioni importanti
  9. Obbligazioni: perché i rendimenti salgono e scendono?
  10. Obbligazioni e mercato monetario

  11. Cos'è il forex, il mercato dei cambi
  12. Valute: perché i cambi oscillano?
  13. Cambi a pronti e a termine
  14. Come si determina un tasso di cambio 
  15. Tassi di cambio e politica nazionale ed internazionale

  16. Il ruolo dei mercati finanziari
  17. La quattro funzioni dei mercati finanziari

 

In dettaglio l'opera:

  • intende mettere a disposizione del pubblico dei suoi lettori, in forma del tutto gratuita, i contenuti di un corso di finanza e mercati di livello universitario, utilizzando un formato di massima accessibilità, un linguaggio di massima comprensibilità, ed un livello di sintesi che (senza compromettere la qualità del lavoro offerto) lo renda fruibile senza impegnare grandi quantità di tempo,
  • si fonda sui contenuti e gli argomenti che sono classici di un corso di mercati e finanza degli anni duemila, e per questo si ispira ai classici manuali delle università americane, apportando però una serie di modifiche e integrazioni che lo rendano più attuale, ed anche rispondente ai criteri citati al punto precedente,
  • si propone di interessare tutti i lettori inclusi i lettori che hanno già conoscenza di questi argomenti perché offre una nuova angolazione, una nuova sistemazione dei diversi argomenti, e soprattutto mette in evidenza i legami tra ognuno dei temi trattati e molti altri argomento inclusi in questo lavoro
.

Costituisce quindi una novità assoluta, laddove rende accessibili e facilmente fruibili nozioni ed analisi che sono state fino ad oggi confinate allo spazio dei corsi universitari di finanza e mercati.

Tre i temi che in questo lavoro abbiamo scelto (almeno per ora) di non affrontare (ovvero di trattare soltanto in forma estremamente compressa):

  • macroeconomia e quindi le teorie della crescita, dell'inflazione, del tasso naturale di interesse, della curva dei rendimenti, e molti altri di questa natura,
  • la finanza intesa come asset pricing, ovvero i diversi modelli di determinazione dei prezzi di azioni, obbligazioni, valute, materie prime e strumenti derivati,
  • l'evoluzione dell'industria bancaria e del risparmio e dei fondi pensione e vita.

Buona lettura!

 

A cura di recce-d.com

recced-logo_1

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Il contratto di lavoro a chiamata

Il contratto di lavoro a chiamata consente di svolgere lavoro a intermittenza (job on call, in inglese). Tramite questo contratto, il datore di lavoro può ricorrere a lavoratori per brevi periodi di tempo in cui ha particolari necessità

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »