NAVIGA IL SITO

Perché investire in Etf settore health care

Sia perché investe in ETF, sia perché privilegia il settore dell'health care, non posso che apprezzare le sue scelte.

di Lucio Sgarabotto 4 mar 2015 ore 12:01

Buon giorno Sig. Lucio Sgarabotto,
sono un uomo di 63 anni. Fino ad aprile 2014 avevo un'attività commerciale che ho dovuto chiudere a causa della crisi. Ho una certa disponibilità di fondi che attualmente ho investito in vari ETF soprattutto nel settore salute. Volevo un Suo parere sull'affidabilità di questa forma di investimento. Dato che hanno dei rendimenti notevoli, anche 30/40% annui, quali rischi si corrono? RingraziandoLa per una Sua gradita risposta, saluto cordialmente.

RISPOSTA
Egregio Sig. Paolo,
sia perché investe in ETF, sia perché privilegia il settore dell'health care, non posso che apprezzare le sue scelte.

salute_1Gli ETF sono, infatti, tra gli strumenti più efficienti del mercato, hanno pochi costi, non danno sorprese perché seguono il benchmark (e proprio per questo fanno sempre meglio della media dei fondi a gestione attiva), possono essere liquidati in qualsiasi momento. Il settore dell'health care, inoltre, è uno dei settori a maggior crescita potenziale, sia perché i Paesi sviluppati sono ormai un mondo di anziani (sempre più bisognosi di cure e assistenza), sia perché la medicina ha ancora infinite lotte da combattere.

Il settore salute è anche uno dei più difensivi nel caso di discesa dei mercati azionari, ciò comunque non toglie che le sorprese possano essere sempre dietro l'angolo. Pertanto, benché le sue scelte siano oculate, le consiglio di non esagerare sia con l'azionario, sia con l'health care, i rendimenti passati non sempre si ripetono.

Poiché più che diventare ricchi è importante vivere sereni, faccia un piccolo sforzo e consideri i suoi obiettivi e la sua propensione al rischio e si costruisca una personale asset allocation tenendo conto  di questi due fattori.

Da questo link
http://www.lsadvisor.it/risorse/body.pe
può scaricare gratuitamente un utile strumento per la suddivisione del portafoglio in macro asset class (azionario e obbligazionario).
Cordialmente.
 
Dr Lucio Sgarabotto
www.lsadvisor.it

Tutte le ultime su: etf
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

L'anticipo del TFR: quanto e quando è possibile chiederlo

Il lavoratore può chiedere al datore di lavoro anche un anticipo del TFR (il Trattamento di Fine Rapporto) mentre ancora sta lavorando per lui. La richiesta deve essere presentata per iscritto

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »