NAVIGA IL SITO

French & Fama - aggiornamento del 16 gennaio 2006

French e Fama, universalmente conosciuti almeno di nome da un vasto pubblico di investitori, ma magari meno conosciuti nell'applicabilità concreta delle loro teorie. Una lacuna che Paolo Sassetti colma oggi, con una iniziativa che va oltre la semplice teoria. Da non perdere.

di La redazione di Soldionline 16 gen 2006 ore 14:24
Nei primi dieci giorni di calendario del terzo periodo di prova dei nostri modelli, l'indice S&P 500 ha registrato un incremento dell'1,48%. La situazione dei rendimenti lordi di periodo dei nostri modelli è così sintetizzabile:



Da notarsi l''allungo' del modello nr. 5, che è da giudicarsi straordinario in quanto realizzato in pochissimi giorni.

Dall'avvio del nostro esperimento, il rendimento cumulato lordo dei cinque modelli è stato il seguente:



Il modello nr. 5, che si sta rivelando il migliore tra i cinque, è stato introdotto successivamente allo studio del settembre 2005 come tentativo di miglioramento del modello nr. 1. Ad oggi, questa modifica sembra aver avuto successo in quanto il modello nr. 5 ha preso due punti percentuali di lunghezza sul modello nr. 1 in sole 12 settimane.

Data la eccezionalità dell'apprezzamento d'alcuni modelli sull'indice S&P 500 in così breve tempo, è probabile un'onda di riflusso nelle prossime settimane in quanto l'overperformance tende a muoversi seguendo piccole onde di flusso e riflusso.


Il file in Excel qui scaricabile consente la verifica del calcolo dei rendimenti.


    Paolo Sassetti
    Analista finanziario indipendente, socio Aiaf



    Leggi tutti gli Articoli
    Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.