NAVIGA IL SITO

O – 56) Astuzie ‘sintetiche’

... ricordatevi che le Opzioni offrono sempre una chance in più rispetto al Future perchè le “direzioni premianti” salgono da due a tre ...

di La redazione di Soldionline 22 mar 2006 ore 16:20
L'obiettivo della lezione di oggi vuol mettere pace e sintonia ai due principali Software del Corso Opzioni: il Panel© e la Piattaforma Opzioni Tally-SP©.

Quindi proveremo a svelare, per quanto possibile, una delle tante astuzie che si nascondono dietro alle Strategie di Sintesi che si possono ottenere con le OSPMIB, per l'appunto: le Opzioni dell'Indice di Borsa.

Chi di voi ha avuto la pazienza di seguire il racconto che ci accompagna dal primo ottobre 2004, avrà sicuramente notato un graduale evolversi didattico attraverso il passaggio da un Software 'statico' come Panel a un Software 'dinamico' come Piattaforma Tally-SP.

E mentre Panel si è incaricato di monitorare gli sviluppi degli Incroci Matematici di Borsa che si possono ottenere in modalità 'flash' comprando e vendendo contemporaneamente Call e Put su Strike diversi (ma sempre alla stessa scadenza), Piattaforma ha risposto all'esigenza di ricercare le combinazioni statistiche più remunerative e meno rischiose all'interno dei Run suggeriti dal Trading System Tally-SP.

Volendo allontanarsi per un attimo dai Segnali di Tally-SP per passare a un discorso più generale, va da sé il fatto che chiunque di noi abbia realizzato e testato un valido Trading System farà bene a non accontentarsi di vaghi e generici risultati ma dovrà verificarne la 'tenuta' con l'ottica speculativa delle Opzioni.

Vi confermo la possibilità da parte mia di testare i risultati del vostro Trading System tramite l'utilizzo delle Opzioni: a questo scopo è sufficiente l'invio da parte vostra del timing dei segnali tramite un file in formato testo (txt) (o Excel) in grado di riportare gli specifici giorni di Inversione (SAR = Stop And Reverse).

E se ancora non ci avete pensato, ricordatevi che le Opzioni offrono sempre una chance in più rispetto all'utilizzo del Future perchè in questo caso le direzioni 'premianti' salgono da 2 a 3.
Infatti, mentre col Future occorre 'indovinare' solo i movimenti Rialzisti (Long) e Ribassisti (Short), con le Opzioni, oltre al Rialzo e al Ribasso, viene premiato (sempre che il TS sia in grado di individuarlo) anche il movimento laterale: la cosiddetta fase flat.

Ritornando nello specifico di Tally-SP e dei suoi Segnali, oggi vogliamo concentrare la nostra attenzione al mix Piattaforma - Panel cercando di scoprire come questi due Software possano, in realtà, vivere in ottima simbiosi.

Partiamo dunque dal Segnale Long suggerito da Tally-SP il giorno 26 ottobre: Sottostante S&P/MIB = 32.728.

Applicando le Q-Box standard consigliate, la strategia suggerita dal Sistema era la seguente:



In pratica, al manifestarsi del segnale di acquisto di Tally-SP, si provvedeva in questo modo:

· Acquisto di Call Near Strike 33.000
· Vendita di Put Near Strike 32.500
· Acquisto di Put Out of The Money Strike 31.500 (a scopo assicurativo).

Per dare spazio all'effetto tempo (delay) delle Opzioni, il 26 ottobre 2005 si era scelto di utilizzare la scadenza Dicembre (circa a 2 mesi dalla data di Entry).

Per quanto riguarda il 'ramo' put della strategia, va detto che, grazie al 'tempo' che ha giocato a favore, il valore residuo di entrambe è sceso a zero portando un incasso pari alla differenza tra il premio incassato dalla vendita della 32.500 e di quello pagato 'a difesa' della 31.500.

Nota:
L'incasso 'a scadenza' delle Put è risultato pari a 615 punti (vendita allo scoperto della 32.500) meno 298 punti pagati per l'acquisto della 'difesa' a 31.500.
L'utile netto del 'ramo put' è stato pertanto di: (615 - 298) x 2,5 = 792,50 euro.

Per quanto riguarda la Call 33.000, la situazione è risultata un po' più difficile da gestire, non tanto per l'esito della previsione, ma piuttosto per la decisione da intraprendere in merito al suo realizzo.

Mi spiego meglio.

La call dicembre 33.000 era stata acquistata il 26 ottobre a 600 punti pari a un esborso di 600 x 2,5 = 1.500 Euro.

Guardando i valori della stessa Opzione il giorno 12 dicembre alle ore 11,42 - Sottostante: 34.993 abbiamo:
Denaro: 1960 / Lettera: 2040.

Ciò che ci interessa (e che ci rallegra) più da vicino è il fatto che la nostra Call è salita da 600 a 1960 punti.
Traducendo in Euro, la rivalutazione dell'Opzione è passata da 1500 a 4900: praticamente è più che triplicata.

Ciò che purtroppo succede in questi casi, è il fatto che l'aumento del valore accumulato porta a naturali 'trepidazioni': ci si viene a trovare nella spiacevole situazione 'smaniosa' di dover prendere una decisione definitiva: attendere che l'opzione si rivaluti ulteriormente oppure cedere ed 'accontentarsi'.

In questi casi l'ansia diventa proporzionale all'incremento teorico del guadagno e, naturalmente, qualsiasi soluzione si decida di adottare, ce ne sarà sempre un'altra che appare sicuramente migliore.

Le Opzioni 'molto In The Money' (come la nostra call 33.000) si dice che 'seguono il Sottostante' nel senso che, poiché la componente temporale si è andata azzerando, esse vivono del solo valore intrinseco accompagnando passo passo il valore di Mercato.

Possiamo dunque capire che una flessione improvvisa del Sottostante farebbe depauperare velocemente il potenziale guadagno accumulato.

Sorge allora spontanea la domanda: 'E' possibile bloccare e congelare per sempre gli utili?'.

Il modo c'è e viene dall' astuzia Sintetica che vediamo rappresentata col Panel© (esempio realizzato con Panel©, software allegato alla pubblicazione 'Guida Pratica al Trading con le Opzioni' di Francesco Caranti, edizioni Trading Library 2003 - ISBN 8888253336).

Prendiamo i dati on-line delle ore 11,42 del 12 dicembre e carichiamo:

· in C e D (call in acquisto) quantità e valore della 33.000 (già in nostro possesso) e della 35.500 (37 punti).
· in F e G (call in vendita) quantità e valori degli strike da 33.500 a 35.000.

Morale: chiudiamo la struttura con una Butterfly tramite l'acquisto di una Call 35.500 e la vendita di due 35.000.

Così:



Come potete vedere (riga T), l'utile:

· Viene bloccato a un valore massimo di 4294 euro in corrispondenza dello strike 35.000
· Si stabilizza a 3044 euro per valori superiori
· Degrada a sinistra di 35.000 attestandosi uniformemente a - 707 euro per Strike minore-uguale di 33.000.

Se ci pensiamo bene, ciò che abbiamo eseguito è un semplice e furbesco sfruttamento della Call 35.000.

Infatti, in quel momento il Sottostante valeva 34.993 (praticamente AT 35.000) eppure (anche a soli 3 giorni dalla scadenza) il valore temporale risultava ancora apprezzato: 182 denaro /188 lettera.

E questi 182 punti ... se ci pensiamo bene ... erano tutti regalati e quindi ... li abbiamo presi al volo ... magia e potenza delle Opzioni e del Panel !

Naturalmente questo è solo uno dei tantissimi esempi a disposizione man mano che cresce in noi la familiarità con le OPSMIB e gli strumenti indispensabili a una loro attenta e oculata gestione.

Appuntamento, come al solito, fra quindici giorni.


Francesco Caranti


Data l'importanza dell'argomento trattato, abbiamo creato una specie di Help Desk al quale rivolgere le vostre domande, che saranno pubblicate insieme alle risposte dell'Autore, nella rubrica


'CORSO OPZIONI IN DIRETTA: Le domande dei lettori'


Indirizzate quindi le vostre domande a:

corso-opzioni@soldionline.it

Vi attendo con le vostre osservazioni.


francesco.caranti@tiscali.it.


Articoli pubblicati

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »