NAVIGA IL SITO

Rendimento e rischio di portafoglio nell’epoca della diseguaglianza

La crescente diseguaglianza e le politiche ad essa associate hanno già messo in crisi, in mode evidente, uno dei punti fermi della politica economica dal dopoguerra ad oggi: l’indipendenza delle Banche Centrali

di Valter Buffo 8 mar 2019 ore 09:42

Commento giornaliero di recce-d.com


federal-reserve_1Proprio ieri, dopo la riunione della BCE, i mercati vi hanno ricordato che NON sempre una iniezione di liquidità dalle Banche Centrali viene accolta con euforia dai mercati finanziari. In altre parole, la fiducia non è illimitata. Questa settimana, noi abbiamo provato a riassumere con i nostri contributi quello che oggi è il maggiore argomento di polemica sulle iniezioni di liquidità delle Banche Centrali: a chi sono servite? Chi ne ha beneficiato?

Il punto centrale del dibattito sulla diseguaglianza sta in ciò che avete letto ieri mattina  proprio alla fine del brano che abbiamo selezionato per voi dal Financial Times, ovvero che “questo scontro politico sulla diseguaglianza mette in pericolo il contratto sociale che si basa sul concetto che maggiore è la crescita dell’economia, e meglio staremo tutti". Aggiungiamo oggi, in chiusura, una seconda considerazione importante: la crescente diseguaglianza e le politiche ad essa associate hanno già messo in crisi, in mode evidente, uno dei punti fermi della politica economica dal dopoguerra ad oggi, ovvero l’indipendenza delle Banche Centrali dai Governi, e quindi la loro credibilità, e quindi la loro capacità di indirizzare gli operatori sui mercati finanziari.

Un fatto che aggiunge incertezza ad incertezza: e lo avete osservato con i vostri occhi da fine gennaio 2019 ad oggi. Per completare il nostro lavoro in modo serio ma sintetico, ci è sembrato utile riprendere alcune frasi, che vi riproponiamo sotto, pronunciate di recente da Ray Dalio, che ha fondato e che sta a capo del più grande gruppo di gestione di Fondi Hedge al mondo, con 160 miliardi di masse.

Le sue frasi, che noi abbiamo selezionato per voi, ci ricordano alcune cose e poi spiegano come il tema della diseguaglianza, che Recce’d ha tratto questa settimana, si lega sia alle performances di medio-lungo termine, sia ai rischi che già oggi sono presenti, e visibili, nei vostri portafogli di investimento. Leggetelo direttamente dalle sue parole, e poi andate a rivedere come siete investititi oggi e con quali motivazioni.

Bridgewater Associates founder and co-chief investment officer Ray Dalio said in a recent interview that years of low interest rates and quantitative easing have squeezed nearly every last cent out of assets in the United States.

  1. “We will have low returns going forward for a long time,” Dalio said in an interview Monday with Bloomberg’s Barry Ritholtz for the Masters in Business podcast.
  2. Dalio said he believes the next global recession will hammer Europe particularly hard because there isn’t a common fiscal union or unity among countries. “Europe will probably be the most strained,”
  3. Dalio said : Today’s debt cycle is most reminiscent of the late 1930s, a time of rising populism and growing disparity between the rich and poor. Then and now, governments will have limited ability to deal with an economic downturn, with levers such as low rates and quantitative easing.
  4. History has shown many examples of a rising power challenging the existing order, and today Dalio sees China playing this role. Its growth gives rise to the possibility of more conflict, and “not to consider or be worried about external conflict would be dangerous,” he said.

 

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 8 marzo 2019, abbiamo trattato i seguenti temi:

  • La fase di apatia ed assenza di reazioni potrebbe essere finita ieri?
  • La riunione della BCE di ieri ha prodotto l’esito previsto: non è stata quella prevista, invece, la reazione delle Borse
  • Il dato USA di oggi per l’occupazione potrebbe muovere ancora i mercati?
  • SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo dell’andamento dei mercati obbligazionari, viste le sorprese della settimana scorsa
  • SEZIONE L'ANALISI    il tema della nostra Analisi sarà questa settimana il destino economico e politico dell’Eurozona

recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà
Tutti gli articoli su: recced
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »