NAVIGA IL SITO

Rally o bolla per le azioni Usa?

I mercati azionari americani corrono ormai da mesi, in quella che è una delle fasi più lunghe di rialzi della storia delle borse. Ma siamo davvero in una bolla?

di Redazione Soldionline 17 ago 2017 ore 10:23

Bolla o non bolla per l'azionario americano? Uno dei dibattiti più ricorrenti in queste settimane vede contrapposti chi crede che Wall Street sia cresciuta troppo e sia sul punto di invetire rotta per assorbire gli eccessi e chi ritiene invece che i progressi di questi anni siano decisamente giustificati dai fondamentali delle azioni.

Ecco il parere, sul tema, di Moudy el Khodr, Senior Portfolio Manager, US High Dividend & Global High Dividend di NN Investment Partners. L'esperto, in un report, ha confrontato il recente rialzo dei mercati Usa con le fasi toro più celebri di questi anni, evidenziandone delle caratteristiche peculiari.

Ecco il report del gestore:

 

wall-streetL’attuale rally azionario degli Stati Uniti non ha i segni caratteristici delle bolle di mercato verificatesi in passato. Dall’inizio del 2009, l’S&P 500 ha reso circa il 12,5% su base annualizzata al lordo dei dividendi; è questo un dato che perde di rilevanza se paragonato ai rendimenti registrati negli anni 80 e 90 del secolo scorso: dall’inizio del 1982 fino al crash del mercato azionario a fine 1987, infatti, l’S&P 500 è cresciuto quasi del 20% su base annualizzata e poi dal 1995 al 2000, l’indice ha visto ritorni annualizzati del 26% prima di crollare di nuovo.

 

Con i titoli che continuano a muoversi verso l’alto con una esuberanza contenuta e praticamente zero volatilità al ribasso, gli investitori hanno più tempo libero per preoccuparsi di quando tutto questo finirà. Ma se questa è davvero una bolla, allora è piuttosto debole se paragonata ai bull market del passato.

 

Se da un lato pensiamo che vedremo quasi sicuramente un nuovo crollo del mercato azionario prima o poi, dall’altro crediamo che sia sbagliato presumere che ciò debba verificarsi in modo clamoroso a partire dai livelli attuali. Inoltre, se gli utili societari continuano a rivelarsi solidi come in questa ultima stagione e il dollaro continua a indebolirsi, il floor dei titoli rimarrà probabilmente piuttosto elevato per un po’. Il mercato in rialzo guidato dalla crescita degli utili sembra quindi in ottima salute.

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutte le ultime su: nn investment partners , wall street
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »