NAVIGA IL SITO

Rally azionario di fine anno se la Fed alza i tassi

L’indecisione della Fed rischia di generare un ulteriore aumento della volatilità. “Sono convinto che se la Fed effettuasse un primo mini-au­mento dei tassi prima della fine dell’anno i mercati azionari registrerebbero un rally di fine anno

di Redazione Soldionline 16 ott 2015 ore 11:18

Articolo a cura di ETHENEA Independent Investors S.A.

L’indecisione della Fed rischia di generare un ulteriore aumento della volatilità. “Sono convinto che se la Fed effettuasse un primo mini-au­mento dei tassi prima della fine dell’anno i mercati azionari registrerebbero un rally di fine anno, le obbligazioni societarie tornerebbero a guadagnare terreno e il margine di negoziazione dei titoli di Stato decennali rimarrebbe ovunque nell’intervallo noto”, dichiara Yves Longchamp, capo economista di Ethenea Independent Investors, nella sua analisi mensile sui mercati finanziari. “Se invece la Fed dovesse decidere di procrastinare ancora, ci tro­veremmo in una situazione di ulteriore incertezza”.

fed_11“A voler essere onesti, un aumento dei tassi da 0,25% a 0,5%, anche se prematuro, non avrebbe affatto messo in ginocchio l’economia USA”, spiega Longchamp, “visto che le dichiarazioni dei membri del FOMC nei mesi precedenti avevano già preparato il mercato dei capitali in modo più che prudente a un primo innalza­mento. Se questo si fosse verificato, si sarebbe trattato del rialzo dei tassi più atteso nella storia dell’umanità.

Invece la Fed è apparsa scoraggiata, debole e, in particolare, priva di metodo.
Soprattutto quest’ultimo aspetto è estremamente peri­coloso, perché un ulteriore calo della credibilità dell’Istituto finirebbe per disorientare i mercati dei capitali, il che di norma si traduce in un netto aumento delle oscillazioni dei prezzi.

Del resto, proprio la prevedibilità della banca centrale era il fulcro della forward guidance di Ben Bernanke, ossia delle comunicazioni al pubblico in merito ai criteri sui quali si sarebbero basate le decisioni dell’Istituto”.

Tutte le ultime su: fed , tassi interesse
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Dimissioni per giusta causa: quando sono possibili e come si danno

Le dimissioni per giusta causa consentono al lavoratore di risolvere immediatamente il rapporto di lavoro. Se ricorre giusta causa, il lavoratore può licenziarsi senza preavviso al datore di lavoro.

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »