NAVIGA IL SITO

Mercati azionari: focus su inflazione e tassi d'interesse

di Redazione Lapenna del Web 18 mag 2022 ore 10:11 Le news sul tuo Smartphone

grafico-quotazioni-borsaGilles Guibout - gestore del fondo AXA WF Framlington Italy di AXA IM - ha segnalato che i mercati azionari europei hanno dovuto affrontare molti venti contrari ad aprile. Mentre la guerra in Ucraina ha raggiunto una fase di stallo, la Cina applica politiche "zero Covid" che danno seguito a impressionanti lockdown che generano rallentamenti logistici globali per molti settori.

L'esperto ha evidenziato che l'inflazione continua a sorprendere al rialzo, giustificando la stretta monetaria della FED e il rafforamento del dollaro. Nel frattempo, la diffusione dei risultati trimestrali delle aziende ha consentito ai mercati azionati europei di moderare i ribassi.

Davanti a questo scenario, Guibout prevede per le prossime settimane nuove ripercussioni della guerra in Ucraina, specie sulle forniture di gas in Europa. I focus degli investitori, spiega l'analista, dovrebbero essere l'evoluzione dell'inflazione e l'entità dell'aumento dei tassi di interesse oltreoceano. Secondo il gestore, le due variabili inflazione e tassi rimangono fondamentali nel determinare la politica monetaria e continueranno a dettare l'andamento dei mercati azionari, mentre la volatilità dovrebbe rimanere elevata in questo periodo di tensione e scarsa visibilità.

"Riteniamo quindi più che mai opportuno mantenere un portafoglio equilibrato, limitando i pregiudizi di fattore e/o stile," ha conckuso Gilles Guibout.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: strategie di investimento