NAVIGA IL SITO

Investimenti, piano con l’ottimismo

Le ultime sedute hanno visto prevalere la volatilità sui principali mercati azionari internazionali. Per questo motivo diversi addetti ai lavori preferiscono mantenere un’esposizione “neutrale”

di Redazione Soldionline 18 giu 2020 ore 15:03

Le ultime sedute hanno visto prevalere la volatilità sui principali mercati azionari internazionali. Per questo motivo diversi addetti ai lavori predicano cautela per i prossimi mesi e preferiscono mantenere un’esposizione “neutrale” sulle principali asset class.
Tra questi ci sono gli analisti di Pictet Asset Management. “Nonostante tutto l’ottimismo generato dal calare dei tassi di contagio e di decesso in gran parte del mondo e l’entusiasmo per lo stimolo monetario e fiscale, non è da escludere la possibilità di una significativa seconda ondata di pandemia di COVID nel corso dell’anno”, hanno segnalato gli esperti nel seguente contributo tratto dall’analisi denominata “Barometro di giugno 2020”.

 

azioni-che-cosa-sonoMan mano che vengono rimosse le misure di lockdown e le economie iniziano a ripartire quasi ovunque, sarebbe facile trovare una giustificazione per la brusca ripresa degli attivi rischiosi dai minimi della seconda metà di marzo. Tuttavia riteniamo che sia prematuro sostenere che la crisi sia finita e che il mondo si stia dirigendo verso una ripresa a V. Per questo motivo manteniamo un’esposizione neutrale alle principali classi di attivi.

I rischi sono bilanciati. Nonostante tutto l’ottimismo generato dal calare dei tassi di contagio e di decesso in gran parte del mondo e l’entusiasmo per lo stimolo monetario e fiscale, non è da escludere la possibilità di una significativa seconda ondata di pandemia di COVID nel corso dell’anno. Contemporaneamente, le aziende si trovano nella situazione di dover sostenere nuovi pesanti fardelli – come i costi legati alla ristrutturazione operativa per rispondere alle linee guida sul distanziamento sociale – per qualche tempo.

I  mercati stanno scontando una flessione costante del costo del capitale, invece di concentrarsi sulle entrate e sui guadagni, sostenendo

in questo modo le valutazioni. Dopo un rally del 30% dai minimi di marzo, le azioni sono adesso tornate  al  valore   equo,   mentre   le obbligazioni sono  al loro livello massimo  di sempre. Rispetto alle obbligazioni, le azioni hanno un certo margine di rialzo. Tuttavia, le valutazioni assolute contano e in alcuni mercati, come gli Stati Uniti, i multipli sono molto elevati, anche rispetto agli utili tendenziali. A prescindere dall’entità delle perdite di utili causate dalla crisi legata alla pandemia di Covid e dai suoi effetti postumi, prevediamo un declino del
40% quest’anno, quasi il doppio delle stime degli analisti. La dispersione delle valutazioni tra le varie classi di attivi è molto alta, ma le classifiche relative di regioni e settori azionari sono simili a quelle pre-Covid.

I nostri indicatori tecnici suggeriscono una possibile correzione delle azioni; anche gli effetti stagionali negativi rappresentano un ostacolo per gli attivi rischiosi. Il sentiment è tornato a livelli normali, ma occorre notare il fatto che gli investitori retail non si sono mai del tutto arresi, il che è tipico di mercati fortemente ribassisti. I sondaggi indicano uno scetticismo diffuso verso questo rialzo tra gli investitori professionali, che continuano a mantenere elevati livelli di liquidità.

 

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »