NAVIGA IL SITO
Home » Analisi di Scenario » Immobili... ma accelerano

Immobili... ma accelerano

Negli Stati Uniti, il settore immobiliare ha del tutto azzerato ogni effetto-Trump, almeno se si guarda al ritmo di crescita dei prezzi degli immobili sul mercato

di Valter Buffo 28 nov 2018 ore 08:44

Commento giornaliero di recce-d.com

 

usa-vendite-case_1In un contributo di inizio mese (E la casa non ha più il tetto) abbiamo messo in evidenza il momento molto particolare, per non dire critico, del settore immobiliare: un fatto che è molto evidente negli Stati Uniti, ai quali si riferisce il grafico sotto, e nel Regno Unito, ma che in realtà oggi è un fenomeno globale, che si estende da Hong Kong al Sud America.

Ritorniamo a parlarne oggi per una ragione molto semplice, che è quella che vedete grafico sotto, dell'indice Case-Shiller: negli Stati Uniti, il settore immobiliare ha del tutto azzerato ogni effetto-Trump, almeno se si guarda al ritmo di crescita dei prezzi degli immobili sul mercato. Per questa ragione, ed allo scopo di tenere i lettori costantemente informati di quello che secondo noi è uno sviluppo importante, con implicazioni che andranno anche molto al di là dello stesso settore degli immobili, sarà utile rileggere insieme alcune considerazioni a proposito di ciò che ha detto ieri il NAR, che è l’Associazione che produce l’indice dei prezzi che vedete nel primo grafico.

The rapid slowdown in US home price appreciation is accelerating with Case-Shiller reporting a 5.15% YoY gain in September - the weakest since Nov 2016. Missing expectations for the 3rd month in a row (5.15% vs 5.20%) and slowing for the 6th month in a row, the US housing market is suffering. Perhaps of most note, the index of home prices actually declined MoM - the biggest drop since Jan 2016. All 20 cities in the index showed year-over-year gains: Led by a 13.5 percent increase in Las Vegas and 9.9 percent in San Francisco. Prices in Seattle fell 0.3 percent from the prior month; annual gains have slowed to 8.4 percent from double digits earlier this year. San Diego was the only other city to record a monthly drop, at 0.1 percent. New York, hit by new federal limits on mortgage and property-tax deductions, had the weakest annual price gain at 2.6 percent, while Washington was second-lowest at 2.9 percent. Even more notable is the collapse in condo sales in LA, Chicago, and New York (-22%, 24%, and -17% YoY respectively). Finally, much like NAR did this month, even the establishment hopefuls are admitting defeat. “Home prices plus data on house sales and construction confirm the slowdown in housing,” David Blitzer, chairman of the S&P index committee, said in a statement.

 

indice-case-shiller-usa-2013-2018

Fonte: ZeroHedge

 

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 28 novembre 2018, abbiamo trattato i seguenti temi:

  • Dollaro ieri sotto 1,1300 contro euro
  • I dati macro usciti la settimana scorsa ci indicano una crescita economica che rallenta: anche negli Stati Uniti. Attenzione al dato per il PIL che esce oggi
  • In Italia la situazione resta di stallo: una variazione dello 0,2% nel deficit non cambierà la sostanza
  • SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo della complicatissima situazione in cui si trova la BCE e del suo calendario da qui a fine anno
  • SEZIONE L'ANALISI    il tema della nostra Analisi sarà questa settimana la cosiddetta Fed Put: la Banca Centrale USA interverrà a supporto dei mercati finanziari in calo?

recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà
Tutti gli articoli su: recced , macroeconomia usa
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Il certificato di malattia per il lavoro: cos'è e come si richiede

Il certificato di malattia per il lavoro: cos'è e come si richiede

Il certificato di malattia rappresenta il documento che attesta la temporanea impossibilità al lavoro. È redatto dal medico curante, il quale provvederà a inviarlo all’INPS Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »