NAVIGA IL SITO

FED: che cosa fa paura a Powell?

Cosa è successo alla FED la scorsa settimana? Che Powell ed i suoi uomini abbiano riconosciuto preoccupanti segnali in arrivo dal settore immobiliare USA?

di Valter Buffo 4 feb 2019 ore 08:33

Commento giornaliero di recce-d.com

 

fed_13Quali sono i segnali che hanno messo paura alla Federal Reserve mercoledì 29 gennaio, così tanto da costringerla ad una inversione ad U come non se ne ricordano altre nella storia? Noi nel fine settimana, nel nostro blog, abbiamo messo in evidenza alcuni aspetti di questa vicenda, ed oggi nel nostro contributo vogliamo azzardare una ipotesi: cioè, che Powell ed i suoi uomini abbiamo riconosciuto, ai segnali in arrivo dal settore immobiliare USA, quella rilevanza che invece, sui mercati, non riconoscono (oppure fanno finta di non vedere?). Se ne parla così poco, che probabilmente numerosi lettori neppure sanno che cosa sta succedendo. Noi li aiuteremo, sia con un estratto dal Financial Times, sia con il grafico che vedete più in basso.

The US housing market was at the heart of the financial crisis that rippled through the global economy a decade ago. Today, emerging cracks in a property recovery are darkening the outlook for housing-related stocks — and possibly further afield. US house prices kept deflating until 2012, but since then they have climbed more than 50 per cent, propelled by a slowly-healing economy, falling unemployment and interest rates at record lows. That buoyed home-builder stocks, with the Dow Jones Home Construction index, a $47bn-in-market-capitalisation benchmark, delivering almost twice the return of the broader US stock market over the five years to 2017. But the bloom came off last year, as the index fell more than 40 per cent from peak to trough.

Recce’d aveva in passato più di una volta pubblicato, su SoldiOnline.it, le proprie considerazioni su questo fenomeno: ed a consuntivo, una caduta del 40% in 12 mesi dell’indice di settore a noi sembra proprio segnalare qualche cosa di più che un “mal di testa passeggero”. Non siamo in condizione di dirvi se questo sia un “canarino nella miniera”, un immagine che ad esempio utilizza proprio il Financial Times nel testo qui sotto, ma siamo certi che il fatto meriti tutta la vostra attenzione e ci ritorneremo per questo domani.

The recent housing weakness could be a sign that the US economy is more sensitive to interest rates than previously thought, some analysts say. Such fears come as concerns over a slowdown are already elevated. The International Monetary Fund predicts that the pace of US economic growth will slow a little from 2.9 per cent in 2018 to 2.5 per cent this year, but some investors and analysts fret that the next downturn could be much closer. “Let’s not forget that [former Fed chair Ben] Bernanke said there was no recession coming in 2008,” says Chris Rupkey, chief financial economist at MUFG in New York. “Housing was the canary in the coal mine and it pulled the economy straight down.

 

confronto-sp500-indice-immobiliare-usa-2018-2019

Fonte: Financial Times

 

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 4 febbraio 2019, abbiamo trattato i seguenti temi:

  • La riunione della Federal Reserve mercoledì scorso ha chiarito oppure ha aumentato la confusione? Se ne discute e se ne discuterà per tutta la settimana
  • Oggi la trimestrale di Google
  • La recessione in Italia va letta nel quadro delle difficoltà di Eurozona (e non può certo essere considerata una sorpresa
  • SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo delle prime conclusioni che si possono trarre sulla stagione USA degli utili trimestrali
  • SEZIONE L'ANALISI    il tema della nostra Analisi sarà questa l’inversione ad U della Fed ed il suo impatto sui mercati finanziari

recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà
Tutti gli articoli su: fed , recced
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »