NAVIGA IL SITO

Borse alla giapponese?

La Banca del Giappone è impegnata in un intervento diretto sulla Borsa di Tokyo, intervento che si traduce nell’acquisto di ETF. Come ha reagito il mercato finanziario?

di Valter Buffo 20 mar 2019 ore 08:14

Commento giornaliero di recce-d.com

 

giappone_8

La conclusione del nostro intervento di ieri (Giapponesizzazione: crescita e inflazione) vi ha fornito alcuni dati che spiegano che tipo di influenza ha avuto la politica monetaria della Banca del Giappone sul mercato dei Titoli di Stato in Giappone. Oggi spostiamo la nostra e la vostra attenzione invece sulla Borsa. Come sapete, la Banca del Giappone è impegnata in un intervento diretto sulla Borsa di Tokyo, intervento che si traduce nell’acquisto di ETF.  Visto che, da lunedì scorso, stiamo cercando di anticipare ai lettori quali potrebbero essere gli effetti di una eventuale “giapponesizzazione” dell’Occidente, è interessante verificare quale comportamento ha avuto la Borsa in un contesto del genere.

Anche oggi, abbiamo selezionato per il lettore un brano che offre a questo proposito preziose informazioni, ed in particolare aggiorna il lettore sulle scelte effettuate negli ultimi mesi dalla BJ a proposito degli ETF azionari. Il brano è utile anche perché è una testimonianza del fatto che la BoJ è in modo esplicito impegnata in una attività di sostegno e supporto della Borsa. Questo impegno garantisce alla Borsa un rialzo infinito? Sarà utile, a questo proposito, ampliare l’orizzonte di osservazione: e noi lo facciamo oggi con il grafico che viene allegato più in basso, che ci ricorda che gli acquisti della Banca Centrale NON garantiscono una Borsa ai massimi.

On each of the four days that it conducted operations this month, the BOJ bought 70.2 billion yen ($631 million) of regular ETFs tracking Japanese shares. That was the lowest daily amount since the central bank doubled its annual buying target in July 2016. Analysts point out that the reduction doesn’t signal the central bank is tapering its ETF buying program, as the BOJ has said that it may increase or decrease purchases depending on market conditions (…) “This isn’t stealth tapering,” Ichikawa said. “Although the BOJ hasn’t changed its stance that it would buy promptly when the markets sway considerably, this could indicate its basic position that it wants to reduce ETF buying whenever possible. ”The BOJ stepped up purchases in December when a global rout sent Japanese stocks into a bear market, buying a record 6.5 trillion yen of ETFs last year. With the Topix up more than 6 percent this year, the BOJ has slowed buying in the past two months. It bought 830 billion yen of ETFs through Wednesday this year, compared with 1.3 trillion yen during the equivalent period in 2018. (…) On March 6, BOJ board member Yutaka Harada said that if risks to Japan’s economy materialize or a hit to price growth proves to not be temporary, the BOJ wouldn’t hesitate to step in. “Japan’s economic sentiment is worsening, and some BOJ board members are voicing that they won’t hesitate to take action,” Fujito said. “If the global equity markets become volatile again, the BOJ may have little choice but to increase its ETF target as its next policy step.”

 

confronto-topix-sp500-stoxx600-1990-2019

Fonte: Washington Post-Bloomberg

 

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 20 marzo 2019, abbiamo trattato i seguenti temi:

  1. Oggi si riunisce la Federal Reserve: non si può escludere una sorpresa (che invece tutti escludono)
  2. La visita di Xi in Europa è una ragione di ottimismo per i mercati?
  3. La sterlina rimane forte a 1,3300 contro dollaro USA in attesa di ascoltare Carney domani
  4. SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo dell’impatto delle aspettative di inflazione sui prezzi degli asset finanziari
  5. SEZIONE L'ANALISI    il tema della nostra Analisi sarà questa settimana l’inflazione: è davvero un problema del passato?

 

recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà
Tutte le ultime su: recced , tokyo
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.