NAVIGA IL SITO

Bond yield: un Imi misto in dollari (Isin XS1751479426)

Cinque anni a tasso fisso e poi cinque anni a tasso variabile ma con un “cap”: la struttura non piace al mercato che penalizza l’obbligazione, con una quotazione scesa a 88 dollari

di LombardReport .com 19 lug 2018 ore 10:18

A cura di Lorenzo Raffo di LombardReport.com

 

 

Fase molto complessa per i mercati obbligazionari, condizionati da scarsa liquidità pre-feriale e da timori sulle evoluzioni delle politiche monetarie.

Accade così di trovare titoli fortemente penalizzati nelle quotazioni, occasioni impensabili solo pochi mesi fa.

 

bondsUn esempio lo fornisce il Banca Imi Serie Ix Mc Ge28 Usd, in cui la sigla Mc sta per tasso misto (ovvero Multi coupon in inglese). Dai 98,7 di inizio aprile è sceso a quota 88. Il perché deriva da due fattori relativi alla sua struttura:

  1. la parte a tasso fisso (primi cinque anni) riconosce il 4,5%, che al prezzo di 88 dollari equivale al 7,74% di yield riferito al quinquennio;
  2. la parte a tasso variabile (gli altri cinque anni) accredita il tasso Libor Usd a 3 mesi, con un “cap” (massimo) pari al 4,00% e un “floor” (minimo) pari all'1,50%.

E’ opportuno segnalare che l’indicazione dello yield al 7,74% è impropria poiché riferita solo a meno della metà della vita residua del bond.

Impossibile però prevedere cosa succederà dal 2023 in poi, ovvero per la parte variabile, che potrebbe essere agevolata da un minimo dell’1,5% - in presenza di bassissimi tassi Usa – o sfavorita da un massimo del 4% in caso di una politica particolarmente restrittiva. In un contesto così incerto è indubbio che il fattore prezzo assume un peso significativo. La quotazione di 88 appare infatti esageratamente penalizzante.

 

  • Emittente    Banca Imi
  • Rating emittente    BBB
  • Denominazione    Serie Ix Mc Ge28 Usd
  • Isin    XS1751479426
  • Valuta    Usd
  • Tipologia    Senior
  • Struttura    Mista strutturata sui tassi
  • Data emissione    22/1/2018
  • Data scadenza    22/1/2028
  • Eventuale “call”    No
  • Struttura dopo “call” (se non esercitata)    //
  • Importo globale    300 milioni Usd
  • Taglio minimo    2.000 Usd
  • Periodicità pagamento cedole    Annuale (22 gennaio)
  • Quotazione attuale    88 Usd
  • Cedola    4,5% fissa per i primi 5 anni
  • Rendimento lordo    7,74% per la parte a tasso fisso
  • Aliquota fiscale    26%
  • Liquidità    Discreta
  • Mercato di quotazione    Mot
  • Analisi grafica    Fortemente ribassista
  • Rischio tassi    Sì per i primi 5 anni
  • Rischio cambio    Sì
  • Rischio liquidità    Sì
  • Rischio volatilità    Sì
  • Classe di rischio (1)    4
  • Classe di redditività (1)    3
  • Prezzo acquisto consigliato    circa 88 Usd
  • Punto forte    La bassa quotazione attuale
  • Punto debole    L’adeguamento alla politica dei tassi Fed
  • A chi si rivolge    A chi non tema di dover restare collocato sul bond per lungo tempo

(1) Da 1 (rischio o rendimento molto basso) a 6 (rischio o rendimento molto alto)

 

In sintesi – tre considerazioni o consigli che dir si voglia si impongono:

  1. non acquistare mai dei tassi misti in collocamento (e quindi a 100);
  2. rivolgersi sempre al secondario e farlo dopo un certo periodo per verificare l’andamento delle quotazioni;
  3. il fattore cambio valutario in questi casi può essere ancor più penalizzante e quindi tale tipologia di bond va presa in considerazione solo da chi dispone di un conto in valuta e opera al suo interno con switch su diverse emissioni.

 

Per altre raccomandazioni di borsa: LombardReport.com

lombardreport

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutte le ultime su: bond , banca imi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »