NAVIGA IL SITO

Bolla: FMI oppure BCE?

C’è qualcosa di nuovo, la stessa Bce denuncia dei rischi, come ha fatto nel suo più recente rapporto sulla Stabilità Finanziaria, che riecheggia quello che avete letto ieri dal Fondo Monetario

di Valter Buffo 31 mag 2019 ore 09:49

Commento giornaliero di recce-d.com

 

bce-sedeNella nostra analisi dedicate alla bolla finanziaria, abbiamo dedicato il lavoro dello scorso martedì ad una valutazione delle conseguenze della politica monetaria della BCE in Europa. Quei commenti attribuivano alle scelte della BCE la formazione di una vera e propria bolla, in particolare nel comparto delle obbligazioni. Nulla di nuovo, ci diranno i lettori: critiche di questo genere si leggono da più parti e da anni. Ma attenzione: c’è qualcosa di nuovo, e sta nel fatto che è la stessa Bce adesso a vedere e denunciare questi rischi, come ha fatto nel suo più recente rapporto sulla Stabilità Finanziaria, che riecheggia quello che avete letto ieri dal Fondo Monetario, come potete leggere di seguito.

Financial Stability Review
ECB sees four key areas of risk ahead...

  1. 1.    Disorderly increase in risk premiums: global corporate bond spreads are at pre-crisis lows, and U.S. equity valuations are high
  2. 2.    Debt sustainability concerns: government debt is high, and the amount of lower-rated corporate debt has doubled over the past five years
  3. 3.    Hampered bank intermediation capacity: a crowded euro-area banking sector is confronted with high operating costs
  4. 4.    Increased risk-taking in the non-bank financial sector: the search for yield, liquidity risk and leverage could amplify the wider financial cycle

La sorpresa sta nel fatto che almeno tre se non tutti e quattro i rischi segnalati dalla BCE con la tabella qui sopra sono rischi che derivano, ed in modo diretto, dalle scelte della stessa BCE, sui tassi ufficiali ma soprattutto dalle operazioni di QE. Questo documento, quindi, sembra confermare il fatto che dentro la stessa BCE coesitono visioni differenti tra loro, e resta però da vedere che cosa cambierà con l’uscita di scena di Draghi tra qualche mese. A titolo di esempio: che cosa penserà il successore di Draghi del problema che si legge qui sotto?

“Repricing risks appear particularly high in riskier segments of the corporate sector,” the ECB said. “The global leveraged loan sector, which has grown significantly in recent years, is susceptible to weaker corporate earnings.”

 

consecutive-terms-on-the-bce-executive-board

Fonte: BBG

 

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 31 maggio 2019, abbiamo trattato i seguenti temi:

  1.     I mercati negli Stati Uniti sembrano come storditi ed in confusione
  2.     Anche ieri, nel quadro valutario spicca la forza del dollaro USA
  3.     La tensione USA-Cina si sta trasformando in un problema di lungo periodo
  4.     SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo dell’impatto della rottura tra USA e Cina sui Mercati Emergenti
  5.     SEZIONE L'ANALISI    il tema della nostra Analisi sarà questa settimana l’esito e le ricadute delle Elezioni Europee


recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà
Tutti gli articoli su: recced , bce
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »