NAVIGA IL SITO

BBB-omba o non bomba

Perché il segmento delle obbligazioni ha messo a segno una performance molto positiva nel primo trimestre 2019? Sarà forse un segnale di grande fiducia degli investitori

di Valter Buffo 2 apr 2019 ore 09:52

Commento giornaliero di recce-d.com

 

bond_11Abbiamo aperto la nuova settimana ieri mattina chiedendoci perché Bloomberg, nel weekend, ha titolato: “The buy-everything bond rally”? E perché il segmento delle obbligazioni ha messo a segno una performance molto positiva nel primo trimestre 2019? Sarà forse un segnale di grande fiducia degli investitori, ovvero di un mercato che vede pochi o pochissimi default nel suo futuro prossimo? Per offrire al lettore una risposta di qualità, abbiamo offerto in lettura un estratto da un recente documento di analisi della BRI, accompagnato da un grafico che riproponiamo anche stamattina. Il grafico presenta quattro informazioni, relative al segmento di obbligazioni corporate con rating BBB, e vi invitiamo a rivedere in particolare la seconda delle quattro immagini, che si commenta da sola. Le ragioni per le quali ci occupiamo di questo particolare rating le abbiamo illustrate, appunto, ieri mattina, ma per completezza ci sembra giusto sottolineare il brusco ed ampio cambiamento di giudizio osservato sui mercati a proposito di questo tipo di obbligazioni: e per questo vi invitiamo a leggere con attenzione il brano qui di seguito, che spiega le ragioni per le quali, nel breve termine, gli operatori sono positivi su questo segmento, in evidente opposizione con le valutazioni della BRI che avete letto ieri mattina.

There was a period of time late last year when BBB rated bonds -- those securities just above junk status -- were anathema in the corporate debt market. Investors, fearful that these bonds were about to get hit by a wave of credit-rating downgrades, dumped them day after day in November and December. But now, in a sudden and surprising turnaround, these securities have become one of the most popular slices of the corporate debt market, having handed investors gains of 5.8 percent this year. And some of Wall Street’s bigger investors, including Loomis Sayles and T. Rowe Price, say there are still plenty of bargains to be had among the BBBs, as the Federal Reserves signals it is dovish and working to ensure the U.S. economy keeps humming. “If the economy is still decent enough to support profits, you don’t have to worry about investment-grade downgrades,” said Matt Eagan, a portfolio manager at Loomis Sayles & Co. that has been buying BBB debt. “The Fed will do whatever it takes to support growth. To me, that’s giving the green light.” There are reasons to be optimistic about the credit. Some of the world’s biggest corporate bond issuers, including AT&T Inc. and General Electric Co., are rated in the BBB tier and are focusing on paying down debt. And with yields having fallen so much this year as the Federal Reserve keeps rate hikes on hold, companies can continue to borrow at a reasonable cost. For investors, BBB debt looks cheap by historical standards compared with the safest junk bonds, or those in the BB tier. And while the risks of slowing economic growth now appear higher, few are bracing for a serious recession that would clobber profits.

 

emissioni-corporate-con-rating-bbb

Fonte: BRI


Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 2 aprile 2019, abbiamo trattato i seguenti temi:

  1.     Dati migliori delle attese nel dalla Cina
  2.     Sotto le attese gli indici PMI per l’Eurozona
  3.     I dati USA in uscita ieri hanno di fatto costretto ad un taglio per le stime di crescita del PIL USA nel primo trimestre 2019
  4.     SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo ci occupiamo della prossima stagione delle trimestrali in aprile, in particolare negli Stati Uniti
  5.     SEZIONE L'ANALISI    il tema della nostra Analisi sarà questa settimana la curva dei rendimenti: cosa cambia, alla luce dei fatti più recenti?

recced-logo_1

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà
Tutte le ultime su: recced
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »