NAVIGA IL SITO

Azionario, spazio per un rialzo (anche se in un contesto molto più volatile)

di Redazione Lapenna del Web 2 feb 2022 ore 10:35 Le news sul tuo Smartphone

azioni-europaSecondo Thomas Hempell - Head of Macro & Market Research di Generali Investments - l'aumento dei rendimenti reali a lungo termine rappresenta un ostacolo per le valutazioni azionarie.

"Detto questo, i multipli azionari sono diminuiti più velocemente di quanto siano aumentati i rendimenti reali. Il P/E forward a 12 mesi per l'indice MSCI World è sceso a 17,5, dal picco superiore a 21,0 registrato un anno fa," ha evidenziato l'esperto, secondo cui la politica della Fed resterà tutt'altro che restrittiva nel 2022 e la crescita degli utili sta rallentando ma non è in stallo. "Questo lascia spazio per un rialzo delle azioni, anche se in un contesto molto più volatile", ha ipotizzato Thomas Hempell.

In relazione alle strategie di investimento, l'esperto consiglia di preferire il segmento value al growth. "Ci aspettiamo inoltre che il credito rimanga resiliente nonostante il recente aumento dell'avversione al rischio, beneficiando ancora del sostegno della BCE, di tassi di default contenuti e di solidi profitti. Nonostante i crescenti venti sfavorevoli in arrivo dalla Fed e dai prezzi dell’energia, continuiamo a comprare sul calo temporaneo delle valutazioni", ha concluso Thomas Hempell.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: strategie di investimento