NAVIGA IL SITO
Home » quotazioni » Azioni

SARAS

  • Variazione: -0,44%
  • Prezzo: 1,574
  • Ultimo dato: 17:35

  • Apertura:1,571
  • Minimo - Massimo 1,530 - 1,610
  • Chiusura precedente:1,581
  • Volumi:11.952.434,00
  • Denaro:1,560 x 25.424,000
  • Lettera:1,580 x 300,000

Commenti dal 1 al 13
(13)

Motezi lunedì, 7 marzo 2011

Saras

Mica solo i milanesi, pure li romani, e pensare che la raffineria è la più moderna dell'Europa, sono andato anche a vederla a Sarrocch e probabile che tutto il mondo Moratti circola con gli sghei della Saras. Ormai uscire non si può. Buon gain a tutti

n° 13
Sergio venerdì, 18 febbraio 2011

W la famiglia Saras!!

Come credete che la Letizia si sia pagata le elezioni a sindaco di Milano? Ma con i soldi degli azionisti Saras!!. E, la cosa ancor più divertente è che, grazie a quei soldi, come se non bastasse, oggi continua a fare affari in virtù della sua carica. Il cognato invece si diverte (e fa divertire) con la pelota....sempre con soldi non suoi bensì e soprattutto dei poveri gabbati milanesi!!!

n° 12
atom30 lunedì, 22 agosto 2011

R: W la famiglia Saras!!

nn i miei

riki lunedì, 20 dicembre 2010

belzebu

in un periodo che il petrolio cresce,saras non guadagna.forse lavorano x passare il tempo.comunque,da 500 a 6 euro sono a 1,9 x 3000,forse fra 6 mesi riesco a togliermelo di torno,è quasi al livello di tiscali.

n° 11
Sergio giovedì, 17 febbraio 2011

R: belzebu

Forse non sai che i maggiori azionisti di Saras guadagnano un fiume di danaro con il titolo che scende perchè, essendo riusciti al gray market ad ottenere un prezzo di collocamento stratosferico, oggi possono tirarlo giù e ricompralo appunto a poco più di un quinto ( leggi minimo a € 1,31).
Errore abissale è vendere perchè il titolo dovrà necessariamente andare a "tastare" i famosi € 6,00=, soprattutto se i "Fratellini Furbini" del quartierino decidessero di abbandonare la Borsa (V. il titolo Cremonini).

Roberto giovedì, 17 febbraio 2011

R: R: belzebu

Tanto loro ci guadagnano lo stesso come stipendio/bonus essendo tutti nei vari boards... Vorrei solo sapere quanti della famiglia Moratti e della famiglia Tronchetti lavorano nelle respettive società e che stipendi prendono. Se ci sono 100M di utili, almeno 50 se li prendono loro (tanto l'assemblea che approva sono sempre loro...) e se c'è una perdita di 50, loro prendono lo stesso 50, tanto è l'azionista che ci perde e basta... Da galera... Ma la Consob non c'è...

edmondo lunedì, 15 novembre 2010

r: a criros

E' solo un titolo per speculare: 1,35 - 1,40 prezzo di acquisto

n° 10
criros sabato, 20 novembre 2010

R: r: a criros

questo titolo è come un gambero ne guadagna 2 e ne perde 4. Mai una notizia positiva, nessun dividendo e pensare che con la storia del cip 6 i Moratti guadagnano..... peccato che non dividono! Fino a quando continuerà a decrescere?

criros giovedì, 11 novembre 2010

che tristezza

Ho in carico questo titolo dal giorno in cui è stato emesso, è stato solo una lunga discesa, ora pareggio a 2.80.... ma non ci arriverà mai fintanto sarà in mano ai Moratti. Non ho intenzione di metterci altri soldi, chi sa dirmi se ci sono novità?

n° 9
Sergio giovedì, 17 febbraio 2011

R: che tristezza

Gentile lettore, hai fatto gli errori più grossolani che possano commettere i piccoli risparmiatori. In primo luogo perchè in collocamento acquista solo chi ha cupidigia di immediato realizzo, appunto sull'euforia che nei primi giorni detta il nuovo. In secondo luogo perchè, in borsa, non si dimidia mai per abbassare il prezzo di acquisto, ma si compra solo quando il titolo tasta il supporto. Comunque non vendere perchè, se sei abbastanza giovane, un giorno (alla morte dei Moratti ovvero prima se decidono di uscire) lo rivedrai al prezzo di collocamento.

Anthony giovedì, 9 settembre 2010

Saras

spero che il peggio sia passato,che abbiano toccato il fondo.

n° 8
fdele venerdì, 20 agosto 2010

grazie corvo

sei uno dei pochi che inizia a capire,senz'altro le tue perdite si ridurranno drasticamente,poiche in bosa prima di operare bisogna capire cosa essa sia realmente e chi siano quelli che muovono i prezzi senza fars incantare da rating parole dei dirittori di sportelli giornali,poiche le notizie sono come i segreti di pulcinella,ma figurati se vengon a dirci a noi quali sono i titoli sicur e che saliranno,mi pare poco probabile,poi ogni uno puo farsi incantare d chi vuole,comunque grazie x il tuo ricordo positivo(non nascondo che per imparare ho anch'io lasciato sul terreno gli oboli,solo Dio conosce il prezzo da pagare per potere imparare)saluti cari

n° 7
Antonio venerdì, 20 agosto 2010

saras

prima del collocamento il prezzo di 6 euro era dai piu' giudicato giusto.
Adesso che il prezzo si e' ridotto di oltre 1/4,ci consigliano di vendere.A questo punto mi chiedo:e' mai possibile che a pagare sia sempre il piccolo ed ignaro risparmiatore?Per quanto tempo ancora dobbiamo contribuire ad arricchire ulteriormente i grossi capitalisti?

n° 6
bi51 venerdì, 20 agosto 2010

R: saras

Purtroppo le inchieste si fanno solo quando i buoi sono già scapati, vedi il caso Parmalat ed altri. E' impossibile che una società che fa rafinazione sia ridota in questo modo. Sicuramente gli utili stanno andando in altra parte. quando una società non riesce a dare un minimo di remunerazione agli azionisti dovrebbe per legge essere messa sotto controllo e rendere pubblica la reale situazione societaria, pero siamo in un sistema in cui le banche non danno interessi,l'inflazione va e l'azinarionato perde il capitale ci guadagnano solo Banche, stato e speculatori, il risparmiatore peggio per lui che i soldi non se li sputana in vacanze o al gioco. saluti

rex venerdì, 20 agosto 2010

R: R: saras

I "RISPARMIATORI" non giocano in Borsa.....comprano Titoli di Stato, Bond societari con la tripla A, Buoni Fruttiferi Postali, ecc.ecc.

Aldo venerdì, 20 agosto 2010

R: saras

a proposito del prezzo di collocamento se non sbaglio c'era un'inchiesta della magistratura, con i Moratti inquisiti po come al solito....

fabiuz venerdì, 13 agosto 2010

saras

ahahah.....i tifosi interisti l'hanno presa nel didietro da moratti con saras.....quelli milanisti da berlusconi con molmed........alomeno in borsa i cugini sono pari......ma intanto adesso inizia il campionato e il calcio fa' dimenticare.....tutto.....ah .....dimenticavo ai tifosi juventini dannofiat.....ahahahahah

n° 5
diego venerdì, 13 agosto 2010

saras

certo che non si riesce a capire il fondo dove sta' oramai vale meno di 1/4. del collocamento e tuttora non trova una base per risalire, inoltre tutti gli analisti contro fissano un target leggermente piu' alto a 1,5 ma intanto nonostante il titolo viaggi intorno 1,4 dicono di vendere le azioni, e meno male che nell'ultimo trimestre ha fatto utili altrimenti lo ritroviamo ad 1 euro. ma forse ci andra' lo stesso una delusione infinita ciao diego

n° 4
corvo venerdì, 13 agosto 2010

R: saras

Vedi diego è che ci hanno indottrinato bene con la storia dei target delle resistenze dei supporti della liquidità dei trend ma la cosa oramai che viene a galla è che chi colloca le società lo fa perche sono in mano alle banche che decidono di rientrare dei prestiti poi spesso tramite fondi o propri mezzi rimangono dentro per muovere i titoli al desiderio proprio. I titoli bancari sono diventati veri e propri giochi di azzardo che spesso ti bastonano di brutto perche chi li muove è lo stesso soggetto che può controllare il tuo prezzo di ingresso io non credevo a questo poi sentendo fedele o iniziato a capire che non poteva essere sempre sfiga il fatto che spesso mi bucavano lo stop di un nulla ma il giusto per perdere e se non metti stop ti trovi in mezzo alle onde senza barca ma coi braccioli e spesso affoghi.Saras è un buon affare...per chi la colloca e chi è proprietario gli azionisti sono i finanziatori...poi quando sara il momento gli stessi che dicono di vendere diranno di comprare ma stai tranquillo che loro già hanno comprato devono solo passare il cerino.

Alek lunedì, 7 giugno 2010

banche d'affari

certo che le banche d'affari le sparano grosse... una dice che TP di Saras è meno di 3 euro... l'altra dice che è più di 13...

mah...

n° 3
pablo mercoledì, 3 marzo 2010

Moratti inter saras

Certo che vedere il bilancio della Saras e i lauti compensi che il Moratti sta dando all'inter(12 milioni solo all'allenatore che schifo)farebbe meglio a restituire qualcosina anche ai quei poveri azionisti che hanno comprato Saras a 6 euro.Questo mi ricorda un po' Craniotti con la Lazio...ma si sa in Italia i controlli arrivano 3 anni dopo quando arrivano.

n° 2
giovanni.calabretta martedì, 6 aprile 2010

R: Moratti inter saras

Ma che Cragnotti Moratti a fatto molto peggio. Io scrissi a tuutti i giornali che la IPO Saras a sei euro era una truffa legalizzata fatta per far arricchire ulteriormente i Moratti per otto generazioni, gli ha fruttato più di una finanziaria di uno stato medio/grande senza modificare minimamente il cotrollo della Società che è rimasto saldamente in mano ai due fratelli. Il titolo , come dissi poco dopo la quotazione(SCRISSI A VARI GIORNALI, ALLA CONSOB ed ALLA PROCUURA DELLA REPUBBLICA )poteva valere in quel momento massimo 3 euro. Lessi sui giornali che la PROCURA iniziò dopo qualche tempo una indagine ma non si sono mai saputi i risultati. Penso che comunque non se ne sia fatto come al solito niente visto che i Moratti sono sempre a piede libero...

Qualunquista mercoledì, 3 marzo 2010

R: Moratti inter saras

ma cosa dici? LUI è onesto a prescindere!! :)

pablo domenica, 31 gennaio 2010

Saras

Sui 2 euro è sempre da comprare rimbalza sempre

n° 1
Il software e la tecnologia del sito web relativo alle quotazioni sono stati sviluppati da Teleborsa SpA. I dati relativi al Mercato Italiano sono di Borsa Italiana e hanno un ritardo di 20 minuti. I dati delle Borse Estere sono differiti di 15 o 20 minuti e sono forniti da Interactive Data. L'ora indicata in tutte le quotazioni è quella italiana
da

Soldi e Lavoro

Jobs Act ha fallito?

Jobs Act ha fallito?

Catastrofe annunciata? Renzi sereno del suo operato, ma pare l'unico. Sindacati e Damiano in allarme se non si renderanno gli incentivi strutturali, l’occupazione crollerà Continua »

da

ABC Risparmio

Come non pagare il Canone Rai grazie all'Adsl e tv streaming

Come non pagare il Canone Rai grazie all'Adsl e tv streaming

Con il moltiplicarsi dei servizi legali di streaming e tv on demand c'è qualcuno che ha deciso di rinunciare alla tv come elettrodomestico. Evitando il Canone Rai Continua »