NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » obbligazioni italia » Osservatorio bond: focus su Cirio e Finmatica

Osservatorio bond: focus su Cirio e Finmatica

Plus riporta la notizia che il tribunale di Roma ha condannato Banca Monte dei Paschi di Siena a risarcire 162mila euro ad alcuni risparmiatori che avevano acquistato obbligazioni emesse dal gruppo Cirio. Lo stesso settimanale riporta le vicende giudiziarie di un risparmiatore che aveva investito circa due miliardi di vecchie lire in titoli Finmatica.

di Edoardo Fagnani 19 dic 2008 ore 15:15

Gentili lettori,
per utilizzare in modo corretto questa rubrica è importante tenere presente che:
- la rubrica ha lo scopo di monitorare per voi tutte le notizie importanti che vengono pubblicate settimanalmente sulle società italiane e i principali gruppi internazionali che hanno emesso Corporate Bond; non abbiamo incluso i gruppi più solidi, perché riteniamo del tutto improbabile un loro default;
- la rubrica non intende fornire analisi e valutazioni sulle società emittenti, o notizie specifiche sulle loro emissioni obbligazionarie, ma semplicemente effettuare il monitoraggio della stampa per consentirvi di reperire notizie che magari vi erano sfuggite. Chiaramente spesso da quelle notizie si possono trarre informazioni utili per valutare lo stato di salute della società, e quindi anche eventuali problemi sul rimborso delle emissioni;
- la rubrica è di fatto una rassegna stampa settimanale, quindi non contiene analisi e giudizi di chi la redige. In ogni caso, qualsiasi notizia o commento contenuto nella rubrica non può essere interpretato come sollecitazione a fare o non fare, acquistare o vendere. Qualsiasi decisione di investimento o disinvestimento sarà presa da voi in totale autonomia.


Ecco le notizie pubblicate dalla stampa nella settimana in corso:



Cirio
Plus riporta la notizia che il tribunale di Roma ha condannato Banca Monte dei Paschi di Siena a risarcire 162mila euro ad alcuni risparmiatori che avevano acquistato obbligazioni emesse dal gruppo Cirio, titoli andati in default nel 2002. Secondo quanto riportato dalla sentenza, i risparmiatori, difesi collettivamente da Assorisparmiatori, non avrebbero ottenuto tutta l’informativa a riguardo del rischio dell’investimento. Banca Monte dei Paschi di Siena ha comunicato di aver già presentato appello contro questa sentenza.


Finmatica
Plus riporta le vicende giudiziarie di un risparmiatore che aveva investito circa due miliardi di vecchie lire in titoli Finmatica. In un primo tempo l’investitore aveva vinto la causa in corso al tribunale di Roma contro la Popolare di Bergamo e aveva ottenuto un risarcimento di oltre 1,5 milioni di euro. Tuttavia, la corte d’Appello ha deciso di non dare esecuzione alla sentenza e di bloccare le somme destinate al risparmiatore.

Commenti dal 1 al 4
(4)

P.S - Un risparmiatore martedì, 23 dicembre 2008

Re: Re: ...Finmmatica

> Se avesse migliorato, sarebbe sicuramente stato contento. Questo è lo scopo per cui si investe. Prima di fare questi proclami, bisogna però sapere quali sono gli obblighi degli operatori che intervengono nelle negoziazioni (v.T.U./98) e poi interloquire. ( rettificato)

n° 4
un risparmiatore martedì, 23 dicembre 2008

Re: ...Finmmatica

Se avesse migliorato, sarebbe sicuramente stato contento. Questo è lo scopo per cui si investe. Prima di fare questi proclami, bisogna però sapere quali sono gli obblighi degli operatori che intervengono nelle negoziazioni (v.T.U./98) e poi interloquire. La consulta ha fatto bene, se il signore il suo miliardo e mezzo lo avesse triplicato allora andava bene.

n° 3
fedmar venerdì, 19 dicembre 2008

la giustizia il braccio destro dell'illegalita'

i tribunali sanciscono e garantiscono il sistema criminale in atto è il braccio occulto delle banche
gli azionisti ed obligazionisti cosi se la sono presa
nel c__o

n° 2
Aldo venerdì, 19 dicembre 2008

...Finmmatica

La consulta ha fatto bene, se il signore il suo miliardo e mezzo lo avesse triplicato allora andava bene.

n° 1
da

Soldi e Lavoro

Cassa integrazione, a ottobre +19,3%

Cassa integrazione, a ottobre +19,3%

A ottobre le imprese hanno chiesto all'Inps 118 milioni di ore di cassa integrazione. Dati Inps sulla cassa integrazione a ottobre 2014 e confronto con ottobre 2013 e settembre 2014 Continua »

da

ABC Risparmio

Come investire quando la borsa è ai massimi (e i rendimenti ai minimi)

Come investire quando la borsa è ai massimi (e i rendimenti ai minimi)

I mercati azionari sono in crescita da parecchio tempo mentre le obbligazioni rendono pochissimo. E molti risparmiatori si chiedono quale sia il miglior modo di investire Continua »