NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Obbligazioni Italia » Osservatorio bond: focus su Cirio e Finmatica

Osservatorio bond: focus su Cirio e Finmatica

Plus riporta la notizia che il tribunale di Roma ha condannato Banca Monte dei Paschi di Siena a risarcire 162mila euro ad alcuni risparmiatori che avevano acquistato obbligazioni emesse dal gruppo Cirio. Lo stesso settimanale riporta le vicende giudiziarie di un risparmiatore che aveva investito circa due miliardi di vecchie lire in titoli Finmatica.

di Edoardo Fagnani 19 dic 2008 ore 15:15

Gentili lettori,
per utilizzare in modo corretto questa rubrica è importante tenere presente che:
- la rubrica ha lo scopo di monitorare per voi tutte le notizie importanti che vengono pubblicate settimanalmente sulle società italiane e i principali gruppi internazionali che hanno emesso Corporate Bond; non abbiamo incluso i gruppi più solidi, perché riteniamo del tutto improbabile un loro default;
- la rubrica non intende fornire analisi e valutazioni sulle società emittenti, o notizie specifiche sulle loro emissioni obbligazionarie, ma semplicemente effettuare il monitoraggio della stampa per consentirvi di reperire notizie che magari vi erano sfuggite. Chiaramente spesso da quelle notizie si possono trarre informazioni utili per valutare lo stato di salute della società, e quindi anche eventuali problemi sul rimborso delle emissioni;
- la rubrica è di fatto una rassegna stampa settimanale, quindi non contiene analisi e giudizi di chi la redige. In ogni caso, qualsiasi notizia o commento contenuto nella rubrica non può essere interpretato come sollecitazione a fare o non fare, acquistare o vendere. Qualsiasi decisione di investimento o disinvestimento sarà presa da voi in totale autonomia.


Ecco le notizie pubblicate dalla stampa nella settimana in corso:



Cirio
Plus riporta la notizia che il tribunale di Roma ha condannato Banca Monte dei Paschi di Siena a risarcire 162mila euro ad alcuni risparmiatori che avevano acquistato obbligazioni emesse dal gruppo Cirio, titoli andati in default nel 2002. Secondo quanto riportato dalla sentenza, i risparmiatori, difesi collettivamente da Assorisparmiatori, non avrebbero ottenuto tutta l’informativa a riguardo del rischio dell’investimento. Banca Monte dei Paschi di Siena ha comunicato di aver già presentato appello contro questa sentenza.


Finmatica
Plus riporta le vicende giudiziarie di un risparmiatore che aveva investito circa due miliardi di vecchie lire in titoli Finmatica. In un primo tempo l’investitore aveva vinto la causa in corso al tribunale di Roma contro la Popolare di Bergamo e aveva ottenuto un risarcimento di oltre 1,5 milioni di euro. Tuttavia, la corte d’Appello ha deciso di non dare esecuzione alla sentenza e di bloccare le somme destinate al risparmiatore.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

REI (Reddito di inclusione sociale): cos’è e a chi spetta

REI (Reddito di inclusione sociale): cos’è e a chi spetta

Il REI è il nuovo sussidio introdotto a inizio marzo dal governo Gentiloni. Vediamo a chi spetta, requisiti e importo del reddito di inclusione sociale. Continua »

da

ABCRisparmio

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Dal 4 maggio 2017 è possibile richiedere il bonus mamma domani. 800 euro, richiedibili negli ultimi mesi della gravidanza, per affrontare le prime spese per il nascituro Continua »