NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Obbligazioni Italia » Btp indicizzati: le aste del maggio 2022 e del settembre 2032

Btp indicizzati: le aste del maggio 2022 e del settembre 2032

Il Tesoro ha collocato 1,5 miliardi di euro di Btp indicizzati su scadenze maggio 2022 e settembre 2032

di Mauro Introzzi 26 set 2017 ore 11:29

La Banca d’Italia ha comunicato che nell’asta di oggi della dodicesima tranche del Btp indicizzato all'inflazione europea con scadenza 15 maggio 2022 (ISIN IT0005188120 e cedola annua dello 0,1%) e della quattordicesima tranche del Btp indicizzato all'inflazione europea con scadenza 15 settembre 2032 (ISIN IT0005138828 e cedola annua dell’1,25%) sono stati collocati titoli per un ammontare totale di 1,5 miliardi di euro. L’ammontare offerto si è collocato al massimo della forchetta indicata dal ministero dell’Economia e delle Finanze per le due emissioni e compresa tra 1 miliardo e 1,5 miliardi di euro.

 

ASTA BTP INDICIZZATI MAGGIO 2022

btp_3Del Btp in questione, che ha un tasso di interesse reale dello 0,1%, si collocava la dodicesima tranche. La richiesta per questi Btp è stata pari a 1,85 miliardi di euro e sono stati assegnati titoli per 791 milioni con un rapporto di copertura pari a 2,34. Sulla base di un prezzo di aggiudicazione di 101,54 il rendimento lordo è negativo e pari allo 0,23%.

Del Btp in questione circolano titoli per un controvalore di 7,84 miliardi di euro.

Nell’asta precedente, della decima tranche (tenutasi lo scorso 27 giugno), la richiesta fu pari a 1,466 miliardi di euro. Furono assegnati titoli per 539 milioni, con un rapporto di copertura pari a 2,72. Sulla base di un prezzo di aggiudicazione di 100,61 il rendimento lordo fu negativo e pari allo 0,01%.


BTP INDICIZZATI SETTEMBRE 2032

Del Btp in questione, che ha un tasso di interesse reale dell’1,25% pagato semestralmente, si collocava la quattordicesima tranche. La richiesta per questi Btp è stata pari a 1,23 miliardi di euro e sono stati assegnati titoli per 709 milioni con un rapporto di copertura pari a 1,73. Sulla base di un prezzo di aggiudicazione di 99,1 il rendimento lordo è pari all’1,32%.

Del Btp in questione circolano titoli per un controvalore di 8,93 miliardi di euro.

Nell’asta precedente, della dodicesima tranche (tenutasi lo scorso 24 aprile), la richiesta fu pari a 983 milioni di euro. Furono assegnati titoli per 512 milioni, con un rapporto di copertura pari a 1,92. Sulla base di un prezzo di aggiudicazione di 98,53 il rendimento lordo fu pari all’1,36%.

Tutti gli articoli su: asta btp Quotazioni: BTPI TF 1,25% ST32 EUR BTPI TF 0,10% MG22 EUR
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

DIS COLL: l'indennità di disoccupazione per i co.co.co.

La DIS COLL è l'indenità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati. E' stata introdotta nel 2015 e più volte prorogata fino a diventare strutturale nel 2017 Continua »

da

ABCRisparmio

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

APE social 2018: a chi spetta e quali sono i requisiti per ottenerla

Ape social è un'indennità di accompagnamento alla pensione di vecchiaia. Vediamo a chi spetta, quali sono i requisiti e come fare la domanda Continua »