NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » mercati esteri » Wall Street in rosso: balza il dollaro

Wall Street in rosso: balza il dollaro

di Edoardo Fagnani 28 dic 2011 ore 22:21 Le news sul tuo Smartphone
Chiusura negativa per Wall Street, che ha risentito dell’improvviso rialzo del dollaro nei confronti dell’euro. Il rapporto di cambio tra la moneta unica e il biglietto verde è sceso sotto quota 1,3.
Il Dow Jones ha registrato una flessione dell’1,14% a 12.151 punti, poco sopra al minimo di 12.140 punti. In calo di oltre un punto percentuale anche l’S&P500 (-1,25% a 1.250 punti). Neppure il Nasdaq si è salvato dalle vendite e ha ceduto l’1,34% a 2.590 punti. Spicca il ribasso di Bank of America (-3,6%).
Il prezzo del petrolio si è portato sotto i 100 dollari al barile. L'oro è sceso a 1.555 dollari.

Tutti gli articoli su: wall street , dollaro

da

Soldi e Lavoro

La cassa integrazione nel primo trimestre 2014

La cassa integrazione nel primo trimestre 2014

Esplode la richiesta di Cig, con oltre 100 milioni di ore registrate lo scorso mese, ben oltre gli 80 milioni mediamente conteggiati da gennaio 2009 ad oggi. In un'infografica i dati Cgil sulla Cig Continua »

da

ABC Risparmio

Lo spesometro entra nel vivo

Lo spesometro entra nel vivo

Il nuovo strumento in mano del Fisco per controllare le spese dei contribuenti inizia ad avere i primi dati su cui indagare. Avrà anche funzioni deterrenti, ma nel mirino andranno le spese più corpose Continua »