NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » mercati esteri » Wall Street in rosso: balza il dollaro

Wall Street in rosso: balza il dollaro

di Edoardo Fagnani 28 dic 2011 ore 22:21 Le news sul tuo Smartphone
Chiusura negativa per Wall Street, che ha risentito dell’improvviso rialzo del dollaro nei confronti dell’euro. Il rapporto di cambio tra la moneta unica e il biglietto verde è sceso sotto quota 1,3.
Il Dow Jones ha registrato una flessione dell’1,14% a 12.151 punti, poco sopra al minimo di 12.140 punti. In calo di oltre un punto percentuale anche l’S&P500 (-1,25% a 1.250 punti). Neppure il Nasdaq si è salvato dalle vendite e ha ceduto l’1,34% a 2.590 punti. Spicca il ribasso di Bank of America (-3,6%).
Il prezzo del petrolio si è portato sotto i 100 dollari al barile. L'oro è sceso a 1.555 dollari.

Tutti gli articoli su: wall street , dollaro

da

Soldi e Lavoro

La ripresa economica inizia nei distretti industriali

La ripresa economica inizia nei distretti industriali

Già in territorio positivo negli ultimi due anni, il fatturato dovrebbe crescere del 3,2% l’anno nel 2015 e nel 2016. In crescita anche la redditività. Più moderata invece la ripresa per le imprese Continua »

da

ABC Risparmio

Le tasse sulla casa potrebbero aumentare ancora

Le tasse sulla casa potrebbero aumentare ancora

Dovessero scattare le “clausole di stabilità” previste dalla Legge di stabilità 2015, tra il 2015 e il 2018 le tasse sulla casa potrebbero aumentare complessivamente di 72,7 miliardi Continua »