NAVIGA IL SITO
Home » Notizie » macroeconomia » Usa: 80mila nuove buste paga, disoccupazione all'8,2%

Usa: 80mila nuove buste paga, disoccupazione all'8,2%

di Marco Delugan 6 lug 2012 ore 14:48 Le news sul tuo Smartphone
L'economia degli Stati Uniti ha creato 80mila nuovi posti di lavoro in giugno. Le attese degli analisti erano per 100mila. Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile all'8,2%. L'incremento di maggio è stato rivisto a +77mila dalla prima stima di +69mila; quello di aprile a +68mila da +77mila. I settori che più hanno contribuito alla crescita dell'occupazione sono stati i servizi professionali (+47mila), la sanità (+13mila), e il settore manifatturiero (+11mila). La durata media della settimana lavorativa è salita a 34,5 ore, la retribuzione media oraria è aumentata di 6 cent, a 23,5 dollari.

Tutti gli articoli su: macroeconomia usa , disoccupazione

da

Soldi e Lavoro

Cresce lo stress per il lavoro

Cresce lo stress per il lavoro

Instabilità del posto di lavoro e carenza di personale sono tra le principali cause di stress da lavoro nel nostro Paese, ma anche tecnologie obsolete e scarsa flessibilità Continua »

da

ABC Risparmio

Si ricomincia a vendere case

Si ricomincia a vendere case

Lo dice l’Istat. Nel terzo trimestre 2014 le compravendite sono aumentate del 3,7%, nei primi 9 mesi dello 0,4%. E’ un buon segno per tutta l’economia. E sono aumentati i mutui erogati Continua »